CREMA DI LATTE E VANIGLIA SENZA COTTURA

Oggi ho preparato la crema di latte e vaniglia senza cottura perché cercando di mettere ordine alla dispensa mi sono ritrovata due lattine di latte condensato e pure un tubo di questo prodotto che sinceramente uso molto poco e che quindi è frutto di acquisti fatti alla cavolo forse perchè avevo in programma dolci e dolcetti vari che poi non ho realizzato.

Ho deciso quindi di utilizzarne subito una  parte per una cremosa crema di  latte e vaniglia che poi userò per farcire una torta perchè domani a pranzo ho ospiti graditissimi(Ciao Stella, ti aspetto!). Ho aggiunto i semini della bacca di vaniglia per darle un particolare aroma e devo dire che il risultato è molto molto appagante.

Il latte condensato è stato inventato nel 1827 da Nicolas Appert ma fu perfezionato dall’americano Gail Borden. Detto in poche e semplici parole, è un latte dove con il calore viene ridotta la percentuale di acqua e aggiunto lo zucchero. Proporzionalmente occorre dire che per avere un chilogrammo di latte condensato occorrono circa dai 2,1 ai 2,3 di latte fresco. La bollitura del latte fresco consente di eliminare germi e batteri con particolare attenzione a non superare la temperatura di 40/80 gradi per evitare la reazione di Maillard che farebbe caramellizzare gli zuccheri come succede quando si prepara ad esempio la crema mou. Il prodotto ottenuto viene poi versato in barattoli sterilizzati che vengono nuovamente sigillati e sterilizzati a loro volta.

Chiaro che questo prodotto è un alimento molto calorico non adatto a persone che soffrono di diabete e disturbi cardiovascolari: 100 grammi di prodotto contengono 321 kcal che paragonate alle 64 kcal di latte fresco rendono questo cibo una bomba calorica pazzesca…Ma seguitemi che andiamo in cucina e prepariamo la crema di latte e vaniglia senza cottura!

Crema di latte e vaniglia senza cottura
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:== minuti
  • Porzioni:Per farcire torta 22/24 cm diametro
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 80 g Latte condensato
  • 180 ml Panna fresca liquida
  • 1/2 bacca vaniglia

Preparazione

    1. Nella planetaria o in una semplice terrina iniziate a bassa velocità a montare la panna fresca con le fruste.
    2. Una volta che si sarà quasi montata versate a filo il latte condensato continuando ad usare le fruste elettriche o la planetaria.
    3. Aumentate un poco la velocità e continuate per alcuni minuti una volta versato tutto il quantitativo di latte condensato.
    4. Unitevi ora i semi della bacca di vaniglia e mescolate con cura.
    5. Tenete in frigorifero la crema di latte e vaniglia senza cottura fino all’utilizzo e ….
    6. Buon appetito con la  crema di latte e vaniglia senza cottura !

Consigli e note

GUARDA ANCHE

LATTE CONDENSATO

CREMA PASTICCERA AL MICROONDE

CHANTILLY ALL’ ITALIANA

CREMA SOFFICE ALLE MANDORLE 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

TORNA ALLA HOME PER NUOVE E GUSTOSE RICETTE…

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST   GOOGLE +    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!!

Copyright © 2018  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

FONTE delle informazioni sul latte condensato www.wellme.it

Precedente TORTA DI PIADINE Ricetta salata Successivo TORTELLINI FRITTI

2 commenti su “CREMA DI LATTE E VANIGLIA SENZA COTTURA

Lascia un commento