Maggio, il mese di…

Come di consuetudine ormai, il primo giorno del mese, è dedicato alla rubrica  ” Maggio , il mese di…”  Diamo subito uno sguardo alle new entry del mese: il clima mite si fa sempre più sentire; verdura e frutta sono sempre più colorati e ci parlano di sole, di mare, di estate! Iniziamo il nostro viaggio alla scoperta dei prodotti del mese!

 

Maggio il mese di  rubrica A pummarola 'ncoppa

Frutta del mese di Maggio:

  • Ciliegie
  • Fragole
  • Kiwi
  • Lamponi
  • Mele
  • Nespole
  • Pere
  • Pompelmi

 

 

Verdura del mese di Maggio:

  • Aglio
  • Asparagi
  • Bietole da coste
  • Carote
  • Cavoli
  • Cicoria
  • Cipolline
  • Fagiolini
  • Fave
  • Finocchi
  • Insalata
  • Patate
  • Piselli
  • Pomodoro
  • Ravanelli
  • Sedano
  • Zucchine

Pesce del mese di Maggio:

  • Acciuga
  • Aragosta
  • Cefalo
  • Cernia
  • Dentice
  • Gamberetto rosa
  • Merluzzo
  • Nasello
  • Rana pescatrice
  • Sardina
  • Scampi
  • Sogliola
  • Spigola
  • Tonno
  • Totano
  • Triglia

E adesso, il nostro focus, su alcuni prodotti…

Ciliegie

 Le ciliegie prendono il nome non dall’origine botanica, ma dal greco Cherasos e rappresentano il frutto del loro albero, il Ciliegio. Sono di forma sferica e dal colore rosso intenso, con varie sfumature a seconda delle varietà. La loro raccolta inzia a metà maggio, quindi noi le troveremo verso la fine del mese. Hanno vitamina A e C, potassio, fosforo e proteine.

100 grammi di ciliegie hanno 38 calorie.

Lamponi

 Forniscono quantità notevoli  acido citrico, vitamine C e K. Hanno proprietà antiossidanti, astringenti, ricostituenti, antinfiammatorie. I lamponi vengono utilizzati per diverse preparazioni: quelli dal calibro più piccolo, vengono utilizzati per le confetture, le marmellate , yogurt e biscotti vari, ma anche in cosmetica per realizzare delle creme e dei cosmetici, mentre i più grandi vengono destinati all’utilizzo in pasticceria.

100 grammi di lamponi hanno 30 calorie.

Fagiolini

Alleati di chi segue una dieta a basso contenuto calorico, i fagiolini rappresentano il giusto compromesso per mangiare i nutrienti necessario al nostro organismo, senza eccedere con le calorie, nonostante siano legumi. Posso essere preparati in molteplici modi: bolliti, cotti al vapore, in padella con i pomodorini, sott’olio, o semplicemente con olio ed aceto. Ricchi di fibre, di sali minerali e di vitamine A.  Hanno proprietà diuretiche.

100 grammi di fagiolini hanno 20 calorie.

Fave

Buone sia cotte che crude, le fave hanno molte proteine, sono ricche di ferro, fosforo, potassio, magnesio rame e selenio, ed hanno pochi grassi ; sono indicate per contrastare l’anemia. Per alcuni però, le fave possono essere abbastanza pericolose, in quanto , alcuni soggetti, per ereditarietà, non hanno sviluppati degli enzimi che contrastano gli effetti nocivi di alcune sostanze presenti nella fave, e il contatto con le fave può portare addirittura al coma (favismo).

100 grammi di fave  fresche hanno 55 calorie.

Piselli

Legume delicato e dolce, ricco di vitamina C e sali minerali, i piselli sono anche fonte di acido folico. Hanno proprietà diuretiche, energetiche, rimineralizzanti, ed abbassano il coleresterolo nel sangue. Si prestano a tantissime preparazioni e sarebbe meglio utilizzare quelli freschi di stagione; quelli secchi hanno bisogno di un precedente ammollo in acqua prima di essere utilizzati.

100 grammi di piselli hanno 50 calorie.

Fonti: Wikipedia. Le immagini sono prese dal web.

Commenti

Commenti

Precedente Torta salata di pasta matta con carciofi , patate e formaggi Successivo Paccheri freddi finger food

Un commento su “Maggio, il mese di…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.