Crea sito

Pizza “la rustica”

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La pizza diventa rustica con l’utilizzo della farina di tipo 1: il colore è sicuramente più scuro, la percentuale di elementi integrali è elevata e il sapore è deciso.

Ideale per chi ama i saporti forti…

Ingredienti:

350 gr farina di tipo 1 (io ho utilizzato una farina biologica)

90 gr di lievito rinfrescato

1 cucchiaio di olio evo

125 ml di acqua

½ cucchiaino di sale

Per il condimento:

passata di pomodoro

mozzarella

timo

prosciutto cotto

alici

Nella planetaria introdurre la farina setacciata, il lievito madre a pezzetti, l’acqua e cominciare ad amalgamare.
Aggiungere l’olio, il sale. Impastare con la macchina fino a ottenere un impasto elastico e morbido.
Metterlo in una ciotola unta di olio, coprire con la pellicola per alimenti e fare lievitare fino al raddoppio del volume.
Ungere una teglia e rovesciare su di essa l’impasto. Allargare l’impasto formando un rettangolo dello spessore di un centimetro.
Condire la pizza con la passata di pomodoro e cuocere in forno ventilato a 220°C per 20 minuti.
Estrarre dal forno e cosparge la pizza con la mozzarella e gli ingredienti preferiti. Cuocere ancora in forno fino a quando la mozzarella non si sia sciolta completamente.
Bon Appétit !!