Crea sito

risotto radicchio rosso – raffinatezza e cremosità

Il risotto si trova tra i piatti italiani più conosciuti nel mondo, la sua raffinatezza e la sua versatilità lo rendono una delle preparazioni più amate dagli italiani. E proprio, tra queste non poteva mancare il risotto radicchio rosso, un classico primo piatto veneto. La mia ricetta vi propone una versione leggera ma che non trascura affatto la cremosità e il gusto caracteristici di questa pietanza.

risotto radicchio rosso

risotto radicchio rosso
risotto radicchio rosso

Ingredienti risotto radicchio rosso

  • 530 gr di riso Carnaroli
  • 2 radicchi rossi di Treviso (circa 600 gr)
  • 2 scalogni
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 80 gr di burro
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione risotto radicchio rosso

Mondate lo scalogno, tagliatelo finemente, sistematelo in una pentola (o casseruola bassa preferibilmente con manico lungo, in rame pesante rivestito d’acciacio, perfetta per la preparazione di ottimi risotti), unite 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, portate sul fuoco e fatelo rosolare a fiamma moderata per circa 5 minuti controllando che non imbiondisca (in caso contrario, aggiungete un po’ di acqua per rallentare la cottura).

preparazione risotto radicchio rosso
preparazione risotto radicchio rosso

Nel frattempo, staccate accuratamente le foglie del radicchio e lavatele sotto al rubinetto con acqua fredda, asciugatele e tagliatele a strisce sottili.

risotto radicchio rosso
radicchio rosso

Versate il radicchio nella pentola e fatelo cuocere per 10 minuti affinché prenda un colore abbrunito. Unite il riso Carnaroli, mescolate e aggiungete un mestolo di brodo vegetale alla volta, mescolando fino al suo assorbimento, e così via fino al suo completo utilizzo. Aggiustate di sale se necessario.

risotto radicchio rosso
risotto radicchio rosso in cottura

Togliete la pentola dal fuoco, unite il burro, il parmigiano reggiano e mescolate per mantecare. Impiattate subito finché il risotto radicchio rosso è ancora caldo senza aprirlo per non far perderle la sua caracteristica cremosità. Cospargete con un po’ di parmigiano reggiano a piacere.

risotto radicchio rosso
risotto radicchio rosso

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

[Widget_Twitter id=”1″]

2 Risposte a “risotto radicchio rosso – raffinatezza e cremosità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.