Crea sito

macedonia di anguria

Per celebrare la giornata mondiale dell’anguria “Anguria Day”, niente meno della macedonia di anguria o cocomero, una bibita rinfrescante allo sciroppo di amarena con un tocco di liquore che ne esalta il buon sapore della frutta estiva. Per la sua preparazione occorre poco tempo, tanto quanto il necessario per finirla!

Lo sapevate che anche in spagnolo questo succoso frutto estivo ha due nomi? Si chiama sandía o patilla e in certi posti la si conosce come melón de agua, in italiano “melone d’acqua“. La anguria è un grosso frutto proveniente dall’Africa, la sua polpa è costituita all’ 90% di acqua, è ricca di vitamina A, C e E, potassio, magnesio e sali minerali. Presenta proprietà terapeutiche antiossidanti, depurative e disinfettanti.

macedonia di anguria
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cocomero (anguria) 2 kg
  • Sciroppo di amarene 150 ml
  • Acqua fredda 200 ml
  • Sassolino sassolino o liquore simile di preferenza 100 ml

Preparazione

  1. Appoggiate la fetta di anguria o cocomero sul tagliere e con un grosso coltello seghettato ricavate delle fette con 2-3 cm di spessore. Private ogni fetta dai semi se non volete trovarli nella preparazione ma che tranquillamente potete lasciare perché sono commestibili insieme anche alla buccia (questo è un vero e proprio frutto perfetto, si mangia tutto!).

  2. Dividete le fette di anguria in piccoli cubetti o pezzettini regolari e metteteli in una grossa caraffa. Versate lo sciroppo di amarena, l’acqua fredda e il liquore scelto. Mescolate bene gli ingredienti con un grosso cucchiaio o apposito mestolo.

  3. Riponete in frigorifero per almeno mezz’ora affinché i succhi amalgamandosi insaporiscano la frutta. A questo punto, prelevate dal frigo e mescolate nuovamente.

  4. macedonia di anguria

    Servite la macedonia di anguria in grossi bicchieri da cocktail muniti di cannucce colorate in modo da crearne un effetto visivo e scenografico da presentare a tavola. Buon rinfresco!

  5. E  se vi piace anche il melone, un’altro simbolo dell’estate, provate questa bevanda alcolica frullato di melone e lamponi con un tocco di vino rosato frizzante.

Note

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.