Sachertorte


La Sachertorte è,dopo la crostata ,uno dei dolci più amati dalle mie figlie .La ricetta della celebre torta viennese a base di cioccolato è  segreta e viene custodita dalla pasticceria dell’ononimo hotel.Tante sono le imitazioni e le varianti, la mia è arricchita da farina di mandorle.La preparazione è semplice, l’impasto dopo la cottura va tagliato in due dischi e farcito con un ricco strato di confettura di albicocche.

Ingredienti :

  • 190 g di burro
  • 170 g di zucchero semolato
  • 170 g di cioccolato fondente
  • 120 g di farina per dolci
  • 40 g di farina di mandorle
  • 7 uova
  • confettura di albicocche qb

per la copertura :

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 70 g di zucchero
  • 120 ml d’acqua

Preparazione : montate il burro con lo zucchero e unite i tuorli uno alla volta, tenendo da parte gli albumi .Incorporate il cioccolato fuso, la farina di mandorle e quella bianca setacciata e infine gli albumi montati a neve .

Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere a 180° per 45 minuti .

Mentre la torta raffredda preparate la copertura : in un pentolino sciogliete lo zucchero nell’acqua e   mescolando fate bollire a fuoco lento per 5 minuti.Togliete dal fuoco e aggiungete  il cioccolato sbriciolato e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.Riportate sul fuoco e cuocete a fiamma dolce fino a quando sarà addensato .

Tagliate la torta a metà 

 

 

 

 

 

 

 

 

Farcite con abbondante confettura di albicocche

 

 

 

 

 

 

 

Ricomponete la torta e spennellate la superficie con 2 cucchiai di confettura diluiti con 1 cucchiaio di acqua che avrete fatto bollire e successivamente passato al setaccio.

 

 

 

 

 

Mettete la torta su una gratella e ricoprite con la glassa.

Lasciate raffreddare in frigorifero prima di tracciare la scritta Sacher con il cornetto di carta.

Consigli : lasciate raffreddare bene la torta prima di tagliarla.

Buon lavoro 

Vannisa 

 

Precedente Successivo Torta pasqualina con carciofi