Bocconcini di pollo ai porri

Cremosi e invitanti i bocconcini di pollo ai porri oltre ad essere una preparazione facilissima e veloce si accompagnano ad ogni contorno preferito. A pranzo o a cena e in ogni stagione saranno sempre i benvenuti a tavola.

Bocconcini di pollo ai porri
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 800 g Petto di pollo
  • 2 porri
  • 50 g burro
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 50 ml Brodo vegetale
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Farina

Preparazione

  1. Eliminate la guaina più esterna ai porri se sciupata poi tagliateli a metà nel senso della lunghezza e sciacquatelo più volte sotto l’acqua corrente per eliminare tracce di sabbia.

    Tamponateli con carta da cucina e infine affettateli finemente.

    Lavate il petto di pollo e asciugatelo poi riducetelo a tocchetti e infarinateli eliminando la farina in eccesso setacciandoli.

    In una padella capiente lasciate fondere il burro con l’olio: aggiungete i porri affettati e fateli stufare a fiamma dolce.

    Aggiungete anche i bocconcini di pollo e a fiamma vivace lasciateli dorare e insaporire, salate e pepate infine aggiungete il brodo bollente.

    Chiudete la padella con un coperchio e lasciate cuocere i bocconcini di pollo fino a che risulteranno teneri in un sughetto cremoso.

    Servite i bocconcini di pollo ai porri sia caldi che tiepidi sono sempre buonissimi.

     

  2. Bocconcini di pollo ai porri grande

Note

Per ottenere un piatto ugualmente gustoso e delicato potete sostituire il petto di pollo con cosce di pollo disossate oppure fesa di tacchino o vitello.

 
Precedente Linguine al pesce spada Successivo Pane al formaggio senza lievitazione

Lascia un commento