RISOTTO CON CANOCCHIE E PANCETTA

La fortuna di vivere in una terra bagnata dal mare, baciata dal sole e dal clima mite, permette al mare di offrire pesci pescati in mare aperto di qualità eccezionale e alla terra coltivata di dare vita a prodotti di ottima qualità.
Nella mia Liguria poco lontano da Genova ad Albenga ( Riviera del Ponente ) è nata OPAlbenga un’organizzazione fondata da un piccolo gruppo di coltivatori specializzati per migliorare la produzione , qualità e commercializzazione delle loro piante . Queste sono coltivate all’aperto , diventano forti e robuste , permettendo così di offrire al consumatore un prodotto superiore , con maggiori proprietà organolettiche ed officiali .. L’utilizzo di queste piante aromatiche , grazie al meraviglioso profumo e sapore che rilasciano, rendono ogni piatto specialerisotto con canocchie e pancetta foto blog 1
Il risotto è un piatto molto apprezzato e fa parte della nostra cultura e tradizione . Può essere classico, originale , raffinato , innovativo., ma quello che lo rende speciale è la materia prima: qualità del prodotto utilizzato ..
Il risotto che ho preparato è ricco di profumi: mare e terra si fondono delicatamente tra loro.

RISOTTO CON CANOCCHIE E PANCETTA

Ingredienti per 4 persone :
320 g di riso Carnaroli
700 g di canocchie
80 g di pancetta affumicata tagliata a cubetti piccoli
6 – 8 rametti di maggiorana fresca OPAlbenga
1 cipollotto tritato
olio extravergine d’oliva – sale fino – pepe nero
Per il brodo:
Pezzetto di sedano ,
cipolla
pomodorino (o altro a piacere )

Procedimento :
Lavare e pulire le canocchie : tagliare con le forbici . testa, coda e i lati del carapace . Aprire la conocchia , eliminare la parte intestinale e con un cucchiaino prelevare la polpa e tenere da parte .Con una parte di carapace e gli odori preparare circa 2 L di brodo . , aggiungere il sale e lasciare sobbollire per il tempo che occorre alla preparazione del risotto.risotto con canocchie e pancetta pass 1
In una casseruola versare 4 cucchiai d’olio , cipollotto tritato, pancetta e e foglie di 4 rametti di maggiorana; mescolando lasciare insaporire a fuoco dolce per qualche minuto .
Versare il riso e tostare. Aggiungere il brodo poco per volta , mescolare e portare a cottura . aggiungendo altro brodo a mano a mano che il riso tende ad asciugare . A metà cottura unire la polpa delle canocchie e proseguire mescolando ed aggiungendo brodo se occorre , fino a terminare la cottura (circa 18 minuti totali )risotto con canocchie e pancetta pass 2 A cottura terminata unire un cucchiaio d’olio, pepe e le rimanenti foglie di maggiorana , mantecare e pronto da servire

OPAlbenga aderisce al progetto QUI DA NOIpiantine aromatiche opa

Segui la pagina Il Leccapentole E Le sue Padelle trovi ricette e tante novitàrisotto con canocchie e pancetta foto blog 1

Primi piatti, Ricette Collaborazioni, Risotti / , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata, casalinga e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo e per un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina .. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

I commenti sono chiusi.