Torta dipinta “Pettirosso”

Torta dipinta a mano – decorazioni in pasta di zucchero

Torta dipinta Evelindecora

Una torta di compleanno dedicata ad un amante della natura e della pittura, ricoperta con pasta di zucchero e decorata con una placca in pdz dipinta a mano: il regalo perfetto per mio padre. Settimana scorsa ha compiuto gli anni ed è stato contentissimo di riceverla in dono, la soddisfazione per me più grande è stata quella di sapere che era ‘altrettanto buona quanto bella’!

Per prepararla vi servono:
– 4 dischi di pan di Spagna
– 800 gr di crema bavarese al cioccolato
– 250 gr di mascarpone addolcito con 70 gr di zucchero a velo
– 100 gr di pasta di zucchero per la placca
– 500 gr di pasta di zucchero per la copertura e le decorazioni laterali
– 1 pennello tondo a punta piccolo (1 o 2)
coloranti alimentari in gel

Ingredienti per 800 gr di crema bavarese al cioccolato:

250 grammi di latte intero
250 grammi di panna fresca da montare
150 grammi di zucchero semolato
100 grammi di cioccolato fondente 
10 grammi di gelatina in fogli
4 tuorli medi

Preparazione:

Mettete a mollo in acqua fredda i fogli di gelatina. Montate la panna e mettetela in frigo. Mettete il latte in una casseruola e portatelo quasi a bollore; nel frattempo montate per qualche minuto i tuorli e lo zucchero con le fruste elettriche. Versate il composto così ottenuto nel latte caldo e, continuando sempre a mescolare, fate cuocere la crema finchè non si sarà addensata. Spegnete il fuoco. Aggiungete il cioccolato spezzettato e fatelo sciogliere mescolando con un cucchiaio. Strizzate la gelatina e aggiungetela alla crema; mescolate bene. Versatela in una ciotola, copritela con pellicola alimentare a contatto per fare in modo che non si formi una crosticina in superficie e lasciatela raffreddare. A questo punto incorporate delicatamente la panna montata alla crema e conservatela in frigo fino al momento di farcire la torta. La crema bavarese è un’ottima farcia per torte decorate con pdz grazie alla sua consistenza piuttosto densa.

Decorazione:

Dopo aver bagnato gli strati di pan di Spagna con latte e Alchermes ( solo latte se la preferite analcolica) farcite la torta con la crema bavarese. Fatela raffreddare in frigo per almeno due ore:

torta dipinta Evelindecora

 

Stuccate e livellate la torta con il mascarpone ben freddo usando una spatola da pasticcere:

torta dipinta Evelindecora

 

Colorate di celeste la pasta di zucchero e stendetela con un mattarello, spessa circa 1/2 cm:

torta dipinta Evelindecora

 

Ricoprite la torta:

torta dipinta Evelindecora

 

Fate aderire bene la pasta di zucchero e livellatela con uno smoother o accarezzandola delicatamente con le mani:

torta dipinta Evelindecora

 

Tagliate la pasta di zucchero in eccesso usando un bisturi o un coltello:

torta dipinta Evelindecora

 

Stendete della pasta di zucchero bianca spessa circa 3mm. Ricavate un bordo con l’apposito taglia pasta sagomato e applicatelo alla base inferiore che avrete leggermente inumidito con un pennello bagnato d’acqua:

torta dipinta Evelindecora

 

Con il colorante in polvere perlescente fate risaltare il bordo applicandolo con un pennello asciutto:

torta dipinta evelindecora

 

Stendete della pasta di zucchero bianca spessa circa 3mm e ricavate con gli stampi ad espulsione dei fiocchi di neve o ciò che preferite (fiori, foglie, stelle, etc…):

torta dipinta Evelindecora

 

Applicate le decorazioni sui lati usando un pennello inumidito con poca acqua:

torta dipinta Evelindecora

 

Per la placca: stendete la pasta di zucchero bianca spessa circa 1/2 cm. Appoggiate una fotocopia della sagoma che volete intagliare sulla pasta e ripassatene i contorni con una matita facendo un po’ di pressione. Sollevate il foglio di carta; intagliate la placca con un bisturi seguendo la traccia impressa dalla matita. Vi consiglio di farla asciugare all’aria per almeno 4 ore prima di dipingerla:

DSCN4347

 

Mettete una piccola quantità di coloranti alimentari in gel su un piatto che vi servirà da tavolozza. Diluiteli leggermente con acqua. Dipingete il pettirosso con un pennello piccolo a punta partendo dalla testa e centrando il soggetto al centro della placca:

torta dipinta Evelindecora

 

Continuate a dipingere il pettirosso facendo delle piccole e brevi pennellate:

torta dipinta Evelindecora

 

Alla fine sfumate intorno all’uccellino un colore simile al rivestimento celeste in pdz diluendo il colore con molta acqua:

torta dipinta Evelindecora

 

Applicate la placca dipinta con un po’ d’acqua o gelatina di albicocca….la vostra torta dipinta è pronta!!!

 

torta dipinta Evelindecora
torta dipinta Evelindecora

…a ottobre potremo dipingere insieme questa torta al Corso di ‘cake painting’ che si terrà presso la nuova sede di Milano di Cris4Cakes che ringrazio per la disponibilità e la gentile collaborazione.
Un abbraccio a tutti, Evelin ^_^

Torta dipinta ‘Pettirosso’

 

58 thoughts on “Torta dipinta “Pettirosso”

  1. I tuoi capolavori sorprendono sempre, il pettirosso e stupendo!!! Sai gli uccellini sono il debole di Michele, lui ha vissuto in campagna ma ha un debole per gli uccellini. Come sempre Bravissima. Baci Adriana.

  2. Ciao Evelin!!!! sono venuta a trovarti! ma che splendore questo blog!!! sei un’artista! mi sa che verro’ molto spesso perche’ ho molto da imparare sulle decorazioni! sei bravissima! questa torta è meravigliosa e il tutto è spiegato anche molto bene! tanti auguri al tuo papa’!a presto!

    • Thank you so much Pam! Have you tried with google translator? If there is something you’d like to ask me, please, write here your questions, I’ll be glad to answer you as soon as possible. Hugs! 🙂

  3. tesoroooo WOOOOOOOOOOOOOOOW! auguroni al tuo babbo 🙂 complimenti, sei un’artista 🙂 come stai?tutto bene?come sono andate le vacanze? bacini :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*