Crea sito

Zuppetta invernale (x 2)

Pubblicato in Cenetta per due, Primi piatti, Tutte le ricette
  • Metti 2 cucchiai di olio in una casseruola.
  • Taglia a cubetti 2 patate (pelate e lavate), taglia a fettine 2 porri (puliti e lavati) e mezza cipolla e a striscioline 2 foglie di verza.
  • Metti tutto nella pentola e fai soffriggere, mescolando per qualche minuto.
  • Aggiungi 1 litro di acqua e 1 dado.
  • Fai cuocere per 30 minuti.
  • Aggiungi 2 cucchiai di prezzemolo lavato e tritato grossolanamente.
  • Fai cuoce ancora 5 minuti.
  • Servi con una spolverata di parmigiano grattugiato.
  • Volendo puoi arricchire questa zuppa facendo soffriggere 2 cucchiai di pancetta o di speck a cubetti finché non diventa croccante, prima di far soffriggere le verdure.

zuppetta invernale

Pubblicato il 09/11/2013 | 0 Commenti

Zuppa di riso e lenticchie (x 6)

Pubblicato in Mangiare con gli amici, Primi piatti, Tutte le ricette
  • in una pentola abbastanza grande metti 6 cucchiai di olio, 1 cipolla affettata sottilmente e 6 gambi di sedano tagliati a cubetti.
  • fai soffriggere per circa 10 minuti il sedano e la cipolla, mescola spesso e, se necessario, aggiungi un po’ di acqua.
  • aggiungi 300 grammi di lenticchie (già lessate), 3 cucchiai di concentrato di pomodoro e abbastanza acqua da coprire le lenticchie, mescola.
  • appena l’acqua riprende il bollore aggiungi 300 grammi di riso e 1 dado, mescola.
  • fai cuocere 20 minuti, mescolando ogni tanto e aggiungendo dell’acqua in modo che il riso sia sempre coperto, deve risultare una zuppa piuttosto densa.
  • a fine cottura aggiungi 3 cucchiai di prezzemolo tritato e pepe macinato al momento.

Pubblicato il 17/02/2013 | 0 Commenti

Zuppa di cicerchie (x 4)

Pubblicato in Mangiare con gli amici, Primi piatti, Tutte le ricette
  • questa zuppa è fatta con un legume tipico dell’Italia centrale, le cicerchie, simile alle fave.
  • metti 400 grammi di cicerchie secche decorticate in una pentola, copri con acqua fredda.
  • aggiungi 2 gambi di sedano e 2 porri, fai cuocere per 30 minuti da quando l’acqua bolle.
  • finita la cottura scola i legumi e risciacqua.
  • raccogli il sedano e i porri e mettili nel mixer con le foglie di 2 rametti di rosmarino e, se ti piace, 1 spicchio di aglio.
  • in una pentola metti 2 cucchiai di olio, il trito di verdure e rosmarino e fai soffriggere.
  • aggiungi le cicerchie lessate, 1 dado e abbastanza acqua per coprirle.
  • fai cuocere ancora per 10 minuti, spegni il fuoco, aggiungi 4 cucchiai di olio, mescola e servi con fette di pane leggermente tostate in forno.
  • in estate questa zuppa può essere consumata tiepida, con fette di pane fresco.

Pubblicato il 29/07/2012 | 0 Commenti

Minestra al basilico (x4)

Pubblicato in Mangiare con gli amici, Primi piatti, Tutte le ricette
  • metti sul fuoco una pentola con 1 litro e mezzo di acqua e 1 cucchiaino di sale grosso.
  • taglia a cubetti: 1 patata (sbucciata e lavata), 2 zucchine (spuntate e lavate), 100 grammi di fagiolini (spuntati e lavati) e 1 pomodoro (lavato, tagliato in quattro e privato dei semi).
  • appena l’acqua bolle metti le verdure e fai cuocere a fuoco basso (deve bollire piano) per 30 minuti.
  • aggiungi 120 grammi di pasta corta (io ho usato la pasta di grano integrale) e 150 grammi di fagioli (già lessati, quelli in scatola vanno bene, io ho usato i fagioli rossi). Fai bollire piano ancora per 15 minuti.
  • intanto prepara un trito di basilico (circa 30 foglie lavate e asciugate delicatamente), mettilo in una piccola ciotola, aggiungi 4 cucchiai di olio e 2 spicchi di aglio tagliati a fettine sottili.
  • quando la minestra è pronta spegni il fuoco, aggiungi il basilico e versa nei piatti. Volendo puoi grattugiare del parmigiano.
  • questa minestra può essere consumata calda o tiepida.

Pubblicato il 27/05/2012 | 0 Commenti

Insalata di riso con il pesce (x2)

Pubblicato in Cenetta per due, Piatti freddi, Primi piatti, Tutte le ricette
  • fai lessare 160 grammi di riso integrale (ho usato il riso nero venere) in acqua salata. Ci vogliono 40 minuti.
  • mentre cuoce il riso prepara il brodo per il pesce: metti 1 litro e mezzo di acqua in una pentola, mezza cipolla (pulita e lavata), mezzo limone (lavato), 4 gambi di prezzemolo (lavati) e 2 foglie di alloro (lavate).
  • fai bollire il brodo per il pesce per 10 minuti (abbassa la fiamma quando inizia a bollire) poi metti nel brodo 1 fetta di tonno fresco (circa 200 grammi) e 10 seppioline già pulite e lavate. Fai cuocere 10 minuti poi aggiungi 10 code di gamberetti (sgusciati e lavati). Fai cuocere ancora 3 minuti poi spegni il fuoco.
  • versa il brodo con il pesce nel colapasta, recupera il pesce e taglialo a pezzetti.
  • lava 50 grammi di rucola insieme con le foglie del prezzemolo, asciugale e mettile su un piatto Tenendole strette con le mani tagliale a listarelle sottili.
  • quando il riso è cotto scolalo nel colapasta, sciacqualo con acqua fredda e, quando l’acqua è completamente eliminata, mettilo in una ciotola. Aggiungi il pesce e la rucola con il prezzemolo.
  • condisci con il succo di mezzo limone, 3 cucchiai di olio, un pizzico si sale e mescola.

Pubblicato il 27/05/2012 | 0 Commenti

Riso integrale con pesce spada (x2)

Pubblicato in Cenetta per due, Primi piatti, Tutte le ricette
  • cuoci 160 grammi di riso integrale (per questa ricetta ho usato il riso rosso selvaggio) in acqua salata. La cottura del riso integrale è più lunga di quella del riso raffinato, serviranno 35-40 minuti, leggi sulla scatola il tempo di cottura consigliato.
  • mentre cuoce il riso prepara il condimento: affetta 1 cipolla sottilmente, poi mettila in una pentola antiaderente con 2 cucchiai di olio. Fai cuocere mescolando spesso, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua bollente del riso in modo che la cipolla diventi morbida e dorata. Ci vorranno circa 10 minuti.
  • prepara 200 grammi di pesce spada privato della pelle e tagliato a cubetti, aggiungilo alla cipolla. Fai cuocere per altri 10 minuti mescolando ogni tanto.
  • lava 3 pomodori, tagliali in 4 parti, privali dei semi e poi tagliali a piccoli cubetti. Aggiungili al condimento, unisci 2 cucchiai di prezzemolo tritato e pepe. Fai cuocere ancora 5 minuti, poi spegni il fuoco.
  • quando il riso è cotto, scolalo e versalo nella pentola con il condimento di pesce. Accendi il fuoco e mescola il riso con il suo condimento per qualche minuto.
  • questo è un piatto unico e può essere consumato caldo o tiepido.

Pubblicato il 13/05/2012 | 0 Commenti

Pasta zucchine e mozzarella (x2)

Pubblicato in Cenetta per due, Piatti freddi, Primi piatti, Tutte le ricette
  • prepara 2 zucchine tagliate alla julienne (cioè a filetti sottili, esistono attrezzi apposta per farlo).
  • metti su un piatto 1 mozzarella tagliata a cubetti su 2 fogli di carta assorbente e lascia che la carta assorba tutta l’acqua.
  • in un pentolino antiaderente metti 4 cucchiai di pinoli e fai rosolare qualche minuto, mescolando in modo che abbrustoliscano leggermente.
  • metti sul fuoco una pentola con acqua salata, quando l’acqua bolle metti 200 grammi di pasta e fai cuocere per il tempo necessario (è scritto sulla confezione della pasta).
  • quando mancano 3 minuti alla fine cottura metti nella pentola le zucchine, mescola e termina la cottura.
  • scola la pasta e zucchine e versala in una ciotola.
  • condisci con olio extravergine di oliva e mescola.
  • aggiungi i pinoli e la mozzarella e mescola ancora.
  • questa pasta si può mangiare subito, tiepida oppure dopo poche ore, fredda o anche il giorno dopo ma va conservata in frigorifero e lasciata a temperatura ambiente almeno un’ora prima di mangiarla.

Pubblicato il 05/05/2012 | 2 Commenti

Pasta con gli asparagi (x2)

Pubblicato in Cenetta per due, Primi piatti, Tutte le ricette
  • metti sul fuoco una pentola con 2 litri di acqua e 1 cucchiaio di sale.
  • in una pentola antiaderente (abbastanza grande da contenere la pasta) metti un cucchiaio di burro e 1 porro (pulito, lavato e tagliato a fettine sottili). Fai soffriggere piano, se necessario aggiungi un poco di acqua bollente.
  • quando l’acqua bolle aggiungi 400 grammi di asparagi (elimina la parte dura dei gambi, lavali accuratamente lasciandoli immersi in acqua e tagliali a pezzetti di circa 1 centimetro).
  • lascia cuocere per alcuni minuti, poi aggiungi 200 grammi di pasta corta (io ho usato le trofie). Il tempo di cottura totale degli asparagi deve essere di 12 minuti quindi devi calcolare quando mettere la pasta in base al suo tempo di cottura.
  • aggiungi al soffritto di porri 150 ml di panna, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e pepe. Continua la cottura ancora per 2 minuti mescolando.
  • quando la pasta e gli asparagi sono cotti scolali e versali nella pentola con il sugo di panna e porri. Fai cuocere ancora per 1 minuto mescolando in modo da amalgamare bene gli ingredienti e addensare la panna.

Pubblicato il 15/04/2012 | 0 Commenti

Pasta con pomodori secchi (x2)

Pubblicato in Cenetta per due, Primi piatti, Tutte le ricette
  • mentre cuoce la pasta (200 grammi, io ho usato una pasta di farro integrale) prepara il sugo.
  • in una padella metti 2 cucchiai di olio, 1 spicchio di aglio tagliato a fettine, 2 acciughe sottolio, 1 cucchiaio di capperi e 6 pomodori secchi tagliati a fettine.
  • fai soffriggere per pochi minuti mescolando, se necessario aggiungi qualche cucchiaio di acqua bollente della pasta.
  • trita nel mixer una dozzina di mandorle sgusciate e pelate (le vendono al supermercato già pronte).
  • scola la pasta, versala nella padella con il sugo e mescola un minuto sul fuoco.
  • spegni il fuoco, aggiungi alla pasta le mandorle tritate e 1 cucchiaio di origano, mescola ancora ed è pronta!

Pubblicato il 18/03/2012 | 0 Commenti

Torta salata al radicchio (x6)

Pubblicato in Mangiare con gli amici, Primi piatti, Tutte le ricette
  • in una pentola con fondo antiaderente metti 2 cucchiai di olio, 2 scalogni (un tipo particolare di cipolla più delicata, se non li trovi sostituiscili con 2 cipollotti) tagliati a fettine sottili e 250 grammi di radicchio rosso (pulito, tagliato a striscioline e lavato). Il radicchio non va scolato, mettilo nella pentola così come è appena tirato fuori dall’acqua di lavaggio.
  • fai cuocere le verdure per 10 minuti, mescolando ogni tanto. Devono “stufare” cioè cuocere piano piano nell’acqua del radicchio, alla fine devono rimanere morbide.
  • lava sotto il getto dell’acqua 100 grammi di gherigli di noci, tritali con il mixer e aggiungili alla verdura stufata.
  • in una teglia metti la pasta brisé lasciando sotto la carta da forno in cui è avvolta.
  • versa il composto di verdure e noci.
  • disponi sulle verdure 200 grammi di taleggio tagliato a fettine.
  • in una tazza sbatti 2 uova con un pizzico di sale e pepe, aggiungi 200 ml di panna e mescola.
  • versa il composto di uova e panna sopra il taleggio.
  • ripiega delicatamente i bordi della pasta brisé e fai cuocere in forno preriscaldato a 200° per 45 minuti.

Pubblicato il 01/01/2012 | 1 Commento