Crea sito

Uova

Pubblicato in Gli ingredienti

Tutti sanno che le uova devono essere fresche. Quelle che si comprano confezionate (ci sono confezioni da 2, 4, 6 uova e più) al supermercato in genere sono affidabili e la data di scadenza è stampata sulla confezione, meno sicure sono quelle sfuse, se non riportano alcuna data di scadenza.
Per controllare la freschezza di un uovo esistono vari metodi :
1 – immergere l’uovo in acqua, se sta adagiato sul fondo è fresco, più tende a galleggiare più è vecchio.
2 – se la camera d’aria dentro il guscio è piccola vuole dire che l’uovo è fresco.
3 – l’uovo vecchio una volto rotto su un piatto tende a liquefarsi e il rosso a rompersi.

Nelle mie ricette quando parlo di uovo, senza specificare altro, intendo un uovo intero, tuorlo e albume. Per rompere un uovo colpisci il guscio con un colpetto secco di coltello (non troppo delicatamente ma neanche con troppa forza, dopo le prime volte imparerai a dosare la forza necessaria), deposita il coltello e con le mani apri l’uovo in due parti facendo cadere il contenuto in una ciotola; fai attenzione a non far cadere frammenti di guscio nella ciotola.

Come SEPARARE IL TUORLO (rosso) dall’albume (bianco): metti un bicchiere sotto l’uovo. Rompi il guscio delicatamente in due metà senza far cadere il contenuto, sposta il tuorlo, mantenendolo intero, da un mezzo guscio all’altro, l’albume a poco a poco comincerà a cadere nel bicchiere e il tuorlo resterà nel mezzo guscio.

Come MONTARE GLI ALBUMI a neve: metti gli albumi in una ciotola, con un frullino elettrico alla massima velocità sbatti per qualche minuto finché non ottieni un composto spumoso e consistente.

Pubblicato il 25/01/2008 | 0 Commenti

Commenta


Puoi seguire i commenti via RSS oppure via TrackBack