Crea sito

Cheesecake speck e rucola salata e fredda

CHEESECAKE SPECK e RUCOLA SALATA e fredda, piatto unico o ANTIPASTO perfetto per pranzo o cena da fare in poco tempo, senza cottura.

La cheesecake speck e rucola è perfetta come antipasto ma è un ottimo piatto unico estivo perché non si cuoce, è veloce, è fresca e con ingredienti semplici e leggeri perfetti in ogni occasione.

La ricetta della cheesecake speck e rucola salata è semplicissima, si prepara una base di cracker tritati e si farcisce con ricotta e philadelphia, arricchita poi dalla rucola e dallo speck.

Ovviamente si può farcire in tanti modi, QUI con le zucchine, oppure alla caprese QUI o al prosciutto QUI però potete sempre modificare con l’aggiunta di tanti altri ingredienti.

E’ un piatto perfetto come svuota frigo perché puoi arricchirla con ingredienti che avete in frigo, è perfetto anche il mascarpone se non avete la philadelphia.

Seguitemi in cucina oggi c’è la cheesecake speck e rucola salata e fredda!

Cheesecake speck e rucola salata e fredda
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gcracker
  • 40 gburro
  • 200 gricotta
  • 100 gformaggio (Philadelphia)
  • 1 cucchiainosale
  • 30 grucola
  • 10pomodori (ciliegino)
  • 150 gspeck
  • 10olive nere

Preparazione

  1. Trita i cracker con il burro otterrai un composto di briciole.

  2. Sistema le briciole sul fondo di una tortiera di 20 cm apribile rivestita dalla pellicola.

  3. Sistema per bene livellando con un cucchiaio, metti in freezer e prepara la farcitura.

  4. Lavora la ricotta con la philadelphia, il sale e una parte di rucola, mescola per bene.

  5. Versa tutto sulla base di biscotti poi aggiungi l’altra rucola e fettine di speck arrotolate.

  6. Taglia i pomodorini in 4 parti aggiungili sul ripieno, poi metti le olive e decora con qualche foglia di basilico.

  7. Metti in frigo fino al momento di servire.

    Bon appétit

  8. Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.