Crea sito

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

Torta di zucca e mandorle sofficissima torta da credenza profumata e irresistibile. La torta di zucca è di una morbidezza indescrivibile, grazie alle mandorle tritate ed il succo di arancia resta umida e soffice al palato, inoltre è anche leggera, perché per realizzarla ho utilizzato lo zucchero di canna e la farina di riso, un dolce ideato per voi insieme alla Dottoressa Biologa Nutrizionista Cristina Venturini, quindi andate sul sicuro perché è una torta di zucca light e buonissima. La torta con zucca e mandorle è facilissima da preparare, non contiene burro e resta morbida per giorni, anche se sicuramente la finirete in mezza giornata per quanto è buona! Ormai sono lanciatissima con le ricette con la zucca vi avviso, io amo la zucca ed in questo periodo la utilizzo tantissimo, ma non solo per le ricette salate eh? Questo dolce di zucca è favoloso e vi stupirà! Vediamo come fare la torta di zucca e mandorle!
E come sempre se provate la ricetta fatemi sapere se vi è piaciuta!
Valeria
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)
Iscrivetevi al mio Gruppo Facebook Vale Cucina e Fantasia- il gruppo del blog

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE SENZA BURRO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI TORTA DI ZUCCA E MANDORLE SENZA BURRO

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE
  • 3uova (medie)
  • 200 gzucca (pesata già pulita)
  • 100 gmandorle pelate
  • 150 gzucchero di canna
  • 1arancia
  • 250 gfarina di riso (o farina 00)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 50 mllatte
  • 50 mlolio di semi
  • zucchero a velo

Strumenti

  • tortiera da 22 cm

Preparazione

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE SENZA BURRO
  1. COME PREPARARE LA TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

    Tagliate la zucca a pezzetti piccoli, mettetela in un pentolino dell’acqua e lasciatela bollire per 10 minuti circa.

    Quando sarà morbida scolatela e frullatela riducendola in crema.

    Trasferite la purea di zucca in un ciotola e tenetela da parte.

    Tritate le mandorle con il mixer, io le ho lasciate grossolane perché le preferisco, ma potete ridurle in farina se vi piacciono di più.

  2. Grattugiate la scorza di arancia e filtrate il succo.

    In una capiente ciotola montate le uova con lo zucchero di canna aiutandovi con le fruste elettriche.

    Aggiungete la purea di zucca, le mandorle tritate, la scorza grattugiata ed il succo dell’arancia. il latte, l’olio di semi,e mescolate sempre con le fruste elettriche il composto della torta alla zucca e mandorle.

    Setacciate insieme la farina e il lievito.

  3. Unite le polveri poco per volta all’impasto della torta e mescolate benissimo fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

    Imburrate e infarinate la tortiera ( POTETE USARE IL MIO STACCANTE PER TEGLIE) versate al suo interno il composto della torta con zucca e cuocetela in forno caldo a 180° circa 35 minuti , fate sempre la prova stecchino..

    Sfornate, lasciate raffreddare, togliete dallo stampo la vostra torta di zucca e mandorle mettetela su un piatto e spolverizzatela con zucchero a velo se volete.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Al posto delle mandorle potete utilizzare la farina di mandorle già pronta.

    Potete sostituire la farina di riso con la classica farina 00 o con farina integrale

    Potete aggiungere a piacere delle gocce di cioccolato fondente.

    Potete realizzare con lo stesso impasto dei muffin alla zucca monoporzione o una ciambella di zucca e mandorle.

    Se la ricetta vi è piaciuta, non perdete CREMA PASTICCERA ALLA ZUCCA oppure PUMPKIM PIE oppure ZUCCA GRATINATA AL FORNO

  5. TORTA DI ZUCCA E MANDORLE SENZA BURRO con farina di riso morbidissima

COME CONSERVARE LA TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

Il dolce con zucca e mandorle si conserva per 2-3 giorni sotto ad una campana per dolci o avvolta nella pellicola trasparente.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TORTA DI ZUCCA E MANDORLE”

  1. Nel procedimento scrivete “mettere il latte….” insieme agli altri ingredienti, ma negli ingredienti non avete inserito la quantità di latte. Almeno prima di pubblicare, controllate sempre se tutto è scritto correttamente. Io conosco la ricetta e l’ho messo, ma chi non lo sa che fa? Mah?? Scusate se mi sono permesso.

    1. Alex grazie per la segnalazione lo aggiungo, ma una svista ci può stare, siamo tutti umani
      buona giornata
      Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *