POLPETTONE DI PATATE AL FORNO

Polpettone di patate al forno con prosciutto e formaggio, morbido, facile da preparare e perfetto come secondo piatto o piatto unico.
Il polpettone di patate al forno è ricco e gustoso e potete ovviamente utilizzare gli ingredienti che più vi piaccio per il ripieno, potete preparare il polpettone alle patate vegetariano utilizzando solo formaggio e verdure, oppure mettere lo speck o la mortadella al posto del prosciutto cotto, una ricetta semplice ma allo stesso tempo sostanziosa e gustosa, poi non so voi, ma io amo le ricette di polpettoni, da quelli classici preparati con la carne macinata a quelli di verdure, anche perché con poco potete portare in tavola un piatto gustoso e risolvere il pranzo o la cena.
La ricetta è molto semplice, basta lessare le patate, schiacciarle e poi formare un rettangolo che andrete a farcire con gli ingredienti che volete, ottimo gustato caldo oppure freddo, potete prepararlo in anticipo ed anche congelarlo per averlo sempre pronto e poi diciamolo, le patate in cucina sono davvero versatili, sono buone, economiche e potete preparare tante ricette sfiziose e gustose come ad esempio i miei mitici CORNETTI DI PATATE oppure le BOMBE DI PATATE VELOCI.
Vediamo come fare il polpettone di patate al forno ripieno!
E se lo provate, fatemi sapere!
Vale

POLPETTONE DI PATATE con prosciutto e formaggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI POLPETTONE DI PATATE AL FORNO

  • 1 kgpatate
  • 2uova
  • 50 gparmigiano
  • 70 gpangrattato
  • 4 fetteprosciutto cotto
  • 120 gformaggio (Provola, emmental, caciottina, ecc…)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

Come preparare il polpettone di patate al forno

  1. Per preparare il rotolo di patate ripieno per prima cosa mettete in una pentola piena d’acqua le patate e lessatele fin quando non saranno morbide.

    Passate le patate lesse con lo schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola capiente.

    Unite il sale, le uova, il parmigiano e il pangrattato.

    Mescolate fino ad ottenere un composto compatto e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 15-20 minuti.

  2. Mettete su un piano da lavoro un foglio di carta forno e irroratelo con l’olio extra vergine di oliva.

    Cospargetelo con il pangrattato in maniera uniforme.

    Questo passaggio è importante perché vi consentirà di arrotolare il polpettone con facilità senza che le patate schiacciate si appiccichino alla carta forno.

  3. Mettete sulla carta forno l’impasto alle patate e con le mani leggermente bagnate allargatelo fino ad ottenere un rettangolo.

    Mettete sulla base di patate le fette di prosciutto cotto e le fette di formaggio.

    Arrotolate aiutandovi con la carta forno.

    Con le mani date la forma del polpettone e chiudete bene i bordi.

  4. Trasferite il polpettone di patate su una teglia aiutandovi sempre con il foglio di carta forno e con la punta di un coltello fate delle incisioni in superficie, questo consentirà che esca il vapore al suo interno.

    Cuocete il polpettone di patate in forno già caldo, modalità statica a 180° per circa 25-30 minuti.

    Quando sarà ben dorato, sfornatelo e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

  5. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere all’impasto di patate dei funghi cotti in padella o delle zucchine.

    Potete preparare il polpettone di patate ripieno con gli ingredienti che preferite.

    Potete utilizzare il formaggio che più vi piace ma vi sconsiglio la mozzarella perché in cottura rilascia troppa acqua e comprometterebbe la riuscita della ricetta.

    Potete sostituire il pangrattato con il pangrattato senza glutine.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche SCHIACCIATA DI PATATE CON TONNO E OLIVE o la ricetta PATATE 8 RICETTE FACILI o ancora FOCACCINE DI PATATE VELOCI.

CONSERVAZIONE

Il polpettone di patate con prosciutto e formaggio si conserva in frigo per 2 giorni, se avete utilizzato tutti ingredienti freschi potete congelarlo.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *