Crea sito

PIGNE DI CIOCCOLATO

Pigne di cioccolato di Natale bellissime ed anche buonissime! Eh si, non fatevi ingannare dall’aspetto, ma sono pigne dolci che potete mangiare tranquillamente, si preparano in pochi minuti e sono senza cottura!
Le pigne di Natale sono perfette come dolce delle feste e sono davvero originali, le potete preparare con largo anticipo e potete utilizzarle anche come segnaposto della tavola natalizia.
L’impasto delle pigne al cioccolato è realizzato con una base di biscotti, panna montata e cioccolato e poi vengono ricoperte da cereali al cacao, quelli a forma di barchetta, potete divertivi a metterli più chiusi o aperti in modo da simulare le pigne vere.
Le pigne di biscotti e cereali saranno dei dolci di Natale davvero graditi e potete anche utilizzarle come idea regalo, mettetele in una bella scatola e provate a regalarle, vedrete la faccia stupita di chi le riceverà!
Pronti per questa ricetta dolce di Natale?
Allora vediamo come fare le pigne al cioccolato di Natale!
E se le provate… fatemi sapere!
Vale

Ispirazione QUI

LEGGETE ANCHE
ALBERI DI CIOCCOLATO
BISCOTTI DI VETRO

PIGNE DI CIOCCOLATO DI NATALE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PIGNE DI CIOCCOLATO

per 3 pigne dolci
  • 150 gbiscotti al cacao
  • 70 gpanna montata
  • 50 gcioccolato fondente (sciolto)
  • q.b.cerali (al cacao)
  • zucchero a velo

Preparazione

COME PREPARARE LE PIGNE AL CIOCCOLATO

  1. Tritate finemente i biscotti al cacao e trasferiteli in una ciotola.

    Unite la panna montata ed il cioccolato sciolto.

    Mescolate il composto fino ad ottenere un panetto.

    Mettetelo in frigorifero per 20 minuti in modo che rassodi.

    Riprendete il panetto di biscotti e dividetelo in tre pezzi.

    Formate dei coni con le mani.

  2. Iniziando dal basso inserite i cereali a barchetta uno per volta.

    Non abbiate cura di metterli troppo regolari, devono simulare le pigne vere.

    Quando avrete terminato, mettete le pigne al cioccolato in frigorifero per 1 ora.

    Prima di servirle spolverizzatele con dello zucchero a velo per simulare la neve.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la panna montata con del mascarpone o ricotta.

    Al posto dei biscotti potete utilizzare il PANDORO o il PANETTONE.

    Potete decorare le pigne di Natale dolci con cocco rapè.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche CREMA ALLO SPUMANTE o TORRONE MORBIDO FATTO IN CASA o ROTOLO DI PANETTONE AL TIRAMISU

  4. PIGNE DI CIOCCOLATO DI NATALE RICETTA DOLCE FURBA E ORIGINALE

CONSERVAZIONE

Le pigne al cioccolato natalizie si conservano in frigorifero per 2-3 giorni.
Se avete utilizzato tutti ingredienti freschi, potete congelarle e toglierle dal freezer 2 ore prima di servirle.
Se volete confezionarle come regalo di Natale, preparatele il giorno prima di regarlarle e fino ad allora conservatele in frigo.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *