Crea sito

PASTA BRISE

Pasta brise fatta in casa , un impasto base della cucina francese che si utilizza per preparare dolci e torte salate come la famosa QUICHE LORRAINE , la ricetta pasta brisè è perfetta anche per realizzare antipasti e aperitivi sfiziosi ed è molto semplice da realizzare, vi servono soltanto tre ingredienti ed è pronta, per il suo gusto neutro potete abbinarla a qualsiasi ingrediente sia dolce che salato e sarà sempre un successo! Fragrante e gustosa vi consentirà di dare sfogo alla fantasia con tutte le ricette che volete, un jolly in cucina! Questa pasta francese è a base di burro e di quello buono, quindi vi prego non chiedetemi di sostituirlo, il burro in questa ricetta base è il protagonista.
Potete prepararla in anticipo, anzi se riposa è ancora più buona, potete anche congelarla e tenerla pronta da utilizzare, poi vi spiegherò come fare, potete impastarla, stenderla, arrotolarla in un foglio di carta forno e conservarla in frigo, proprio come quella che si compra ai supermercati, ma con la differenza che questa è fatta con le vostre mani e sarà ancora più buona. Potete personalizzarla creando la pasta brisè al cacao se volete creare un dolce goloso oppure aggiungere all’impasto degli aromi o spezie.
Vediamo come fare la pasta brise fatta in casa!
E se la provate… fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE

PASTA BRISE FATTA IN CASA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaFrancese

INGREDIENTI PASTA BRISE RICETTA BASE

  • 200 gfarina 00
  • 100 gburro (Freddo di frigo)
  • 50 mlacqua (freddissima)
  • 1 pizzicosale fino

Preparazione

COME PREPARARE LA PASTA BRISE FATTA IN CASA

  1. Come si fa la pasta brisè fatta a mano

    In una ciotola mettete il burro a pezzi freddo, la farina e un pizzico di sale.

    Impastate con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Velocizzate questo passaggio per non scaldare troppo il burro.

    Unite a filo l’acqua ghiacciata e lavorate velocemente l’impasto fin quando non si sarà compattato.

    Avvolgete la pasta brise in un foglio di pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per circa 30 minuti prima di utilizzarla.

  2. Come fare la pasta brisè con il mixer

    Mettete nel mixer dotato di lame la farina, il burro a pezzi ed il sale.

    Frullate per qualche secondo.

    Unite l’acqua fredda e lavorate l’impasto ancora per 1 minuto.

    Quando si sarà compattato, trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo con le mani per pochi secondi.

    Avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

COME CUOCERE LA PASTA BRISE

  1. I tempi di cottura cambiano in base a cosa dovete realizzare.

    Se fate una torta rustica di pasta brisè dovrà cuocere per circa 25-30 minuti.

    Se volete preparare un rotolo di brisè farcito deve cuocere per circa 35 minuti.

    Se si tratta di tartellette, crostatine o stuzzichini, serviranno 20 minuti circa.

    Il forno deve essere in modalità statica a 200° se usate il forno ventilato abbassate la temperatura a 180°.

COME CONGELARE LA PASTA BRISE

  1. Quello che vi consiglio è di congelare il panetto, altrimenti dovrete attendere ore che si scongeli prima di lavorarlo.

    Stendete la pasta brisè con un mattarello ed ottenete un cerchio o se preferite un rettangolo sottile, arrotolatela in un foglio di carta forno e congelatela.

    Quando vorrete utilizzarla toglietela dal freezer 1 ora prima e lasciatela scongelare a temperatura ambiente.

    NON RICONGELATE LA PASTA BRISE UNA VOLTA SCONGELATA.

CONSERVAZIONE

La pasta brise francese si conserva in frigorifero, avvolta in un foglio di pellicola trasparente per 3 giorni, nel freezer si conserva per 1 mese.
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

7 Risposte a “PASTA BRISE”

  1. Uaahhhhh, questa sì che mi serviva, facile e veloce questa pasta brisè, grazieeeee!!!!!!!!

  2. Valeeeee caraaaaa, ciao!
    Ma potrei sostituire il burro con l’olio evo? Fammi sapere, un bacetto!

    1. si certo fai una pasta brisè all’olio anzi devo metterla tra le mie ricette quella all’olio al più presto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *