Crea sito

MOUSSAKA GRECA

MOUSSAKA GRECA ricetta con melanzane patate e besciamella, è sicuramente uno dei piatti più famosi della Grecia, è realizzata con strati di melanzane fritte, ragù e besciamella, ho avuto dei dubbi sul ragù sono sincera, io ho dato per scontato che fosse rossa, ma molte versioni le ho viste con il ragù bianco, e quindi ho chiesto come sempre alla mia amica Leyla, e lei ha detto che in Grecia l’ha mangiata esattamente come l’ho fatta io, quindi credo che esistano entrambe le versioni, comunque in qualsiasi modo decidiate di farla è una ricetta davvero golosa! Non è per niente leggera, anzi è molto ricca, in Grecia usano la carne di agnello, ma voi potete tranquillamente usare il classico macinato di vitello , di maiale o vitellone, tra uno strato e l’alto di melanzane e carne ci sono abbondanti spolverate di formaggio grattugiato, ovviamente neanche a dirlo io lo consiglio come piatto unico, ah dimenticavo la base fatta di patate per non farci mancare nulla, io le ho bollite, ma in realtà andrebbero fritte, comunque potete farle come preferite, vediamo come preparare la MOUSSAKA GRECA!

Tempo di preparazione 2 ore
Tempo di cottura 45 minuti
Difficoltà media
Costo basso
Porzioni per 6 persone

INGREDIENTI PER LA MOUSSAKA GRECA

1 kg di melanzane
500 grammi di carne macinata ( maiale o agnello o vitello o vitellone )
500 grammi di patate
300 grammi di passata di pomodoro
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
un pizzico di cannella
150 grammi di parmigiano o pecorino (potete anche mischiarli)
vino rosso q.b
Olio extra vergine di oliva
Sale

PER LA BESCIAMELLA

1 litro di latte
100 grammi di farina 00
100 grammi di burro
Sale
Noce moscata

PER FRIGGERE

Olio di semi di arachide

MOUSSAKA GRECA

PROCEDIMENTO

MOUSSAKA GRECA ricetta con melanzane patate e besciamella, ricetta originale Greca

PER LA BESCIAMELLA LA MIA RICETTA LA TROVATE QUI

Per prima cosa preparare la besciamella e tenerla da parte.

Lavare e affettare sottilmente le melanzane, metterle in uno scolapasta con del sale e lasciarle a riposo per 30 minuti circa in modo che perdano parte della loro acqua di vegetazione.

Nel frattempo preparare il ragù di carne per la moussaka greca : In una casseruola versare l’olio extra vergine di oliva, aggiungere la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio, far dorare gli odori e aggiungere la carne macinata.

Far dorare la carne a fuoco vivace e poi sfumarla con poco vino rosso se volete o se preferite con poca acqua, unire la cannella, e mescolare.

Quando il liquido sarà evaporato aggiungere la passata di pomodoro, salare, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e lasciar cuocere il tutto per circa 1 ora, il sugo deve risultare denso e asciutto.

Nel frattempo lessare le patate che ci serviranno come base per la moussaka greca, privarle della buccia, tagliarle a fette e tenerle da parte.

In una padella antiaderente versare l’olio di semi di arachide, quando l’olio sarà ben caldo friggere le fette di melanzane da entrambi i lati per qualche secondo e metterle su un foglio di carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso.

PER LA MOUSSAKA GRECA

A questo punto dopo aver preparato tutto quello che vi serve, potete finalmente assemblare la moussaka:

Prendere una teglia e cospargere il fondo con le patate, aggiungere le melanzane fritte, un mestolo di ragù di carne, una spolverata di parmigiano e poi di nuovo melanzane, carne e parmigiano, ripetere gli strati fino ad arrivare al bordo, ma senza patate, servono solo per la base.

Infine in superficie versare tutta la besciamella, aggiungere altro parmigiano e infornare la moussaka in forno statico a 180° per circa 40 minuti, per tempi e temperature regolarsi con i propri forni.

Non appena la besciamella inizia a dorare, togliere la moussaka dal forno e lasciarla raffreddare prima di servirla.

E finalmente è pronta! Ve lo dico, ci ho messo più a scrivere la ricetta che a farla e non è una battuta!

Una ricetta che merita, ma mangiate solo questa perché sicuramente è bella ricca e golosa, parola della vostra Vale!

VALE CONSIGLIA: Come ho detto nella presentazione, le patate potete tagliarle a fette e friggerle, potete omettere la passata di pomodoro e usare dei pomodori ramati. Limitate le porzioni della moussaka greca, perché come vi ho detto è bella pesante, mangiatene un quadratino a testa con vicino un po di insalata.

CONSERVAZIONE: La moussaka greca si conserva per 2 giorni in frigorifero, se avete usato ingredienti freschi, potete anche congelarla.

NON PERDETE LE ULTIME RICETTE CHE HO PUBBLICATO!

Torna alla HOME
Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *