FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO

FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO, si proprio cotte in padella senza bisogno di lievitazione, facili e veloci ideali quando siete a corto di pane oppure volte un antipasto o un aperitivo sfizioso, possiamo farle con il tonno come ho fatto io oppure variare ed aggiungere del prezzemolo fresco, le olive, pomodorini, origano, insomma le varianti sono molteplici e vi stupiranno per la loro bontà e velocità, si impastano in una ciotola e via in padella, potete decidere di cuocerle in padella senza olio o con un filo d’olio e verranno sempre soffici e golose, vediamo insieme la ricetta per preparare le FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO!

FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO pronte in pochi minuti
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:10 focaccine
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 120 g Tonno sott’olio
  • 200 g Farina 00
  • 6 g Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 50 g Acqua
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO

    In una terrina mescolare la farina con il lievito.

  2. Aggiungere il tonno sgocciolato, un pizzico di sale ed iniziare a versare l’acqua mescolando con un cucchiaio il composto.

     

  3. Mettere a scaldare una padella antiaderente sul fuoco.

  4. Con le mani leggermente oliate, staccare dall’impasto ottenuto dei pezzetti di circa 15/20 grammi e formare le focaccine.

  5. Cuocere le focaccine al tonno in padella, se volete con un filo di olio fino a quando non saranno ben gonfie e dorate.

  6. Le FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO sono pronte, sofficissime, sfiziose e ottime per antipasto, aperitivo o al posto del pane, parola della vostra Vale!

  7. VALE CONSIGLIA; LE FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO potete prepararle in tanti modi come ho già scritto sopra, potete aggiungere le varianti che volete, e si mantengono soffici per circa 3 giorni chiuse in un sacchetto.

  8. GUARDA ALTRE RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI COME

    FRITTELLE DI ZUCCHINE E STRACCHINO
    PATATE GRIGLIATE IN PADELLA
    TARTELLETTE SALATE
    CALAMARI AL FORNO

  9. Torna alla HOME   per cercare altre ricette che potrebbero interessarti

    Metti LIKE alla mia pagina FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette

Precedente TORTA CON CREMA AL COCCO E AMARENE Successivo TORTA DI RICOTTA E PRUGNE

64 commenti su “FOCACCINE AL TONNO VELOCI SENZA FORNO

    • valeria il said:

      certo! puoi usare quello che preferisci come affettati o anche salmone affumicato se ti piace,grazie!

    • valeria il said:

      semplicemente non metterlo e magari aggiungi poco latte per dare morbidezza 😉

    • valeria il said:

      la consistenza deve essere come una pastella ma non troppo liquida

  1. Denise il said:

    Facili e velocissime.. Io ho aggiunto anche della mozzarella grattugiata !!!

  2. Angy il said:

    Rimangono crude…tenerle più a lungo sul fuoco vorrebbe dire bruciarle. Forse sbaglio qualcosa. ..non so.

    • valeria il said:

      magari hai messo troppo impasto alla volta e mettile a fiamma bassa

    • valeria il said:

      forse hai messo troppo impasto alla volta,abbassa la fiamma durante la cottura

  3. GIOVANNA ACANFORA il said:

    SALVE CON QUESTA RICETTA QUANTE FOCACCINE RIESCO AD OTTENERE? STASERA PROVERò A FARLE…

    • valeria il said:

      dipende da quando le fai grandi comunque io ne ho fatte circa una decina

  4. Sabina il said:

    Provo a farle, idea interessantissima!
    Come lievito istantaneo è uno in particolare o va bene anche il lievito madre essiccato?
    Grazie!

    • valeria il said:

      Sabina no il lievito madre è per le lievitazioni lunghe,prendi quello tipo mastro fornaio istantaneo ciao e grazie !!!!

  5. Alessia il said:

    Ciao all’incirca quanto devono cuocere per lato? Grazie mille

    • valeria il said:

      Alessia 5/6 minuti per lato comunque regolati anche tu secondo la doratura che avra
      nno

  6. ferdy il said:

    ho provato a farle. non mi sono venute per nulla bene. ho sbagliato qualcosa. non c’ è un video dove poter vedere tutti i passaggi ?
    io ho usato 2 cucchiaini di lievito di birra pane degli angeli. e mi sono attenuta nelle dosi e ingredienti alle istruzioni della ricetta…
    le ho cotte in una padella piccola della amc (la padella per fare le crespelle) un mestolino di pastella per ogni cottura. cotte sulla stufa a legna (il classico putagè piemontese) non sono lievitate e sono rimaste non cotte e stoppose.
    la ricetta mi piaceva, ma mi è risultata una …ciofeca!
    grazie anticipate per la risposta. buona continuazione di settimana.

    • valeria il said:

      Allora video non ne ho poi io come puoi leggere negli ingredienti non ho mai parlato di lievito di birra, ma di lievito istantaneo ecco perchè non ti sono venute,il lievito di birra si usa per le lunghe lievitazioni non puoi usarlo e poi cuocere immediatamente il risultato sarebbe un disastro come infatti è stato,nella ricetta ho specificato molto bene che trattasi di farina AUTOLIEVITANTE oppure LIEVITO ISTANTANEO PER PREPARAZIONI SALATE magari riprova e fammi sapere,grazie a te 🙂

  7. nada il said:

    io l’ho fatte ieri sera… non ho capito dove ho sbagliato, ma sono venute meno lievitate… ho aggiunto il parmigiano e del prezzemolo perchè con solo il tonno avevano poco sapore… Sonia di Giallo zafferano mi ha risposto così: “Forse hai usato una padella più grande rispetto a quella usata dalla blogger “…
    nella ricetta non c’è una misura della padella.. o sbaglio..
    ho messo 2 cucchiaini abbondanti di pizzaiolo pane angeli, ma non si sono lievitate affatto… dove avrò sbagliato?

    • valeria il said:

      come puoi vedere dalle foto non vengono altissime ma devono venire dorate fuori e comunque morbide dentro, io ho messo solo tonno e ti assicuro che erano molto saporite purtroppo come ho scritto anche di la non tutti facciamo le cose allo stesso modo,magari riprova con la farina autolievitante perchè le mie sono state fatte con quella,fammi sapere ciao e grazie

  8. valeria il said:

    Va bene la prossima volta che dovrò dare il titolo ad una mia ricetta ti interpellerò prima così mi dirai se è giusto o sbagliato grazie 🙂

  9. Barbara il said:

    Curiosità: nella padella non aggiungo neanche un filo d’olivo per la cottura?

    • valeria il said:

      Barbara se vuoi puoi metterlo io le ho cotte in una padella di quelle in pietra ma se le vuoi un pochino più croccanti aggiungilo tranquillamente!

      • Barbara il said:

        Ottime! Le abbiamo divorate.
        Ho seguito il tuo consiglio ed ho fatto una pastella. Prossima volta aggiungerò più tonno!

        • valeria il said:

          bene sono felice1 Certo quello poi dipende molto dal gusto aggiungilo pure saranno più golose!

    • valeria il said:

      Isa io non l’ho pesata ma ho diluito lentamente e mescolando l’impasto fino a quando è diventato come una pastella, certo passo volentieri grazie

  10. Paola il said:

    Io le ho fatte oggi per provrle e vi diro’ erano buonissime…..semplici…veloci…ho solo messo poco sale…ma ho sbagliato io….le rifaro’ molto volentieri e magari con qualche altro condimento….grazie

  11. samantha il said:

    Ciao oggi le ho fatte senza mettere il lievito ed erano buone lo stesso anche se non si sono gonfiate…ma che tipo di lievito devo usare va bene quello pan degli angeli quello secco che si trova nelle bustine?ciao baci

    • valeria il said:

      Samantha devi usare un lievito istantaneo per preparazioni salate tipo il mastrofornaio

  12. Cris il said:

    Fatte questa sera come aggiunta alla cena, ma al posto del tonno ho messo pendolini tagliati, olive nere tagliate e mozzarella a cubetti e per fortuna avevo il lievito istantaneo e devo dirti che sono proprio golose con quella mozzarella filante!!!
    sono piaciute anche al mio bimbo che ne chiedeva ancora

    • valeria il said:

      bene Cris ne sono felice ottime così come le hai fatte tu grazie mille!

  13. Cris il said:

    Poi sono un’alternativa da fare al venerdì visto che noi facciamo vigilia
    brava, ottima idea
    p.s. Assomigliano a delle focaccine quindi x me il nome che gli hai dato è azzeccato

  14. teodora il said:

    Devo provare…grazie è un ottima ricetta…speriamo mi vengano, le tue focaccine…era inutile polemizzare sul nome, quando si realizza una ricetta uno può decidere qualsiasi nome dargli….per me il nome é ok! !!

  15. Silvia il said:

    Carissima che ideona grandiosa!!! L’ho fatta ed è venuta più che perfetta!!! Focaccine spesse mezzo cm gustosissime!! Io l’ho fatta con farina 00 antigrumi, mezza bustina lievito istantaneo xsalati, un bicchiere e mezzo di acqua tiepida, 130 tonno, pecorino grattuggiato 3 cucchiai, sale, niente olio sulla padella….uno spettacolo!!!! La pastella l’ho fatta bella densa, nessun problema, mi hai risolto alla grande la mancanza di pane con gli ospiti! Ora proverò le varianti!

  16. cecilia il said:

    Le ho provate a fare e il risultato non é stato granché! Anche a me solo col tonno non davano di niente e poi l’impasto cotto é risultato “gommoso”. Dopo averne cotte tre nel restante impasto ho aggiunto un altro po di sale e l’origano e almeno il sapore é migliorato. Però si possono mangiare solo calde…fredde sono ancora più gommoso! Peccato…l’idea era carina!

    • valeria il said:

      mi spiace Cecilia non tutti in cucina abbiamo la stessa mano oppure gli stessi gusti comunque grazie lo stesso 😉

  17. cecilia il said:

    Valeria ma quindi a te vengono morbide? E una volta raffreddate come sono? L’idea è talmente carina che vorrei riprovarci…magari mettendo altro al posto del tonno.

    • valeria il said:

      Cecilia si morbidissime,erano buone anche fredde ormai le faccio spesso 🙂

  18. Chiara il said:

    Ho provato a farle stasera, con tonno e formaggio nelle dosi indicate (anzi, pure con un po’ di formaggio in più), ma sanno solo e fortemente di farina. Devono essere per forza 200gr, o si può diminuire la dose? La consistenza gommosetta da pancake non mi da fastidio, però i sapori sono coperti solo da quello della farina :\

    • valeria il said:

      forse hai messo poca acqua nell’impasto e sono risulate più gommose, io ho messo le mie dosi che sono INDICATIVE è ovvio che poi si può mettere o togliere a proprio gusto,si che puoi mettere meno farina

  19. giusy il said:

    Io nn ho la farina autolievitante ome posso sostituirla? Grazie

    • valeria il said:

      ciao, allora usa la farina normale la 00, e metti un cucchiaino di lievito istantaneo per preparazioni salate sarebbe il mastrofornaio lo trovi in tutti i supermercati grazie a te!

  20. mara il said:

    visto che non posso usare il formaggio gratuggiato cosa posso sostituirlo grazie

    • valeria il said:

      semplicemente non metterlo Mara, per dare sapore se vuoi metti del prezzemolo tritato grazie a te

  21. Mari il said:

    Buone! provate, mi sono riuscite. Semplicissime, veloci e con un sapore molto delicato, nonostante la presenza del tonno in scatola. E dire che cucino male ed ho fornello e padelle proprio da poco: mi aspettavo di fare un disastro, invece sono venute bene. Confermo che bisogna solo fare molta attenzione quando si mette l’acqua: poca, proprio solo quanto basta ad avere una pastella morbida (considerando che poi, aggiungendo il tonno, si ammorbidirà ancora un pochino)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.