FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI

FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI un primo piatto classico che non tramonta mai, ma quanto mi piacciono! Buonissime e profumate, ideali per ogni occasione, un grande piatto che mette tutti d’accordo, io le faccio molto semplici e non aggiungo altro perché mi piace sentire il sapore dei funghi  porcini e non mi piace coprirli con altri ingredienti, se poi realizzate questa ricetta con le fettuccine fatte in casa allora è un mondo a parte, ogni volta che torno ad Anagni la mamma ed il papà mi dicono che hanno preparato le fettuccine fatte in casa, loro le fanno sia tagliate a mano ( che io adoro, tutte storte ed un po più cicciottelle) ed anche con la macchina per la pasta, poi le surgelano e quando andiamo a trovarli io o i miei fratelli, le hanno pronte in freezer da cuocere, chi le vuole classiche al ragù e chi le vuole con i funghi, preparano sempre due condimenti diversi! Preparare le fettuccine ai funghi porcini è molto semplice, vediamo insieme cosa ci serve per realizzare questo primo piatto!

FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI primo piatto
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Fettuccine all'uovo
  • 300 g Funghi porcini (vanno bene anche surgelati)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI primo piatto

  2. Per prima cosa dobbiamo dedicarci ai funghi porcini; non vanno mai lavati sotto il rubinetto, perché tendo a impregnarsi di acqua e perderebbero tutto il loro sapore!

  3. Quindi, se  avete comprato i funghi porcini freschi con un coltellino raschiate via la terra e puliteli con un panno umido, tagliarli a fette e metterli su un canovaccio pulito, la mia mamma anche quando doveva prepararli sott’olio faceva cosi, per far andar via eventuali parassiti.

  4. Se invece avete preso i funghi porcini surgelati, non aspettate che scongelino, altrimenti li avremo zuppi di acqua quelli sono già pronti da cucinare.

  5. Dopo queste piccole premesse possiamo passare alla ricetta delle fettuccine ai funghi porcini; in una padella versare l’olio extra vergine di oliva e lo spicchio d’aglio, farlo dorare ed unire i funghi, sale e prezzemolo, coprire i porcini con un coperchio e se aggiungete un po di acqua di cottura della pasta e li farete cuocere lentamente, avrete la famosa cremina che tanto ci piace.

  6. Cuocere le fettuccine in abbondante acqua salata, scolarle al dente e condirle con i funghi porcini.

  7. Le FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI sono pronte per essere servite, niente burro, niente panna e niente parmigiano, solo il sapore dei funghi, potete aggiungere del prezzemolo fresco prima di servirle,  profumate, autunnali e un primo che piace sempre, parola della vostra Vale!

  8. VALE CONSIGLIA; Le fettuccine ai funghi porcini,  appena messe nei piatti vanno subito gustate perché tendono ad asciugarsi rapidamente, nessuna variante questa volta, come vi ho detto sopra sono buone cosi.

  9. GUARDA ALTRE RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI COME;
    ZUCCA E PATATE AL FORNOCALZONE CON RADICCHIO, GORGONZOLA E NOCI
    PACCHERI CON ZUCCA, GORGONZOLA E NOCI

  10. Torna alla HOME

    Metti LIKE alla mia pagina ufficiale di FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette

CONSERVAZIONE

Le fettuccine ai funghi porcini non si conservano vanno cotte e mangiate.
Se volete potete anche cuocere una quantità maggiore di funghi porcini e congelarli direttamente cotti per usarli nelle vostre ricette, mi raccomando fate questa cosa SOLO CON I FUNGHI FRESCHI.

Precedente LASAGNE RADICCHIO E GORGONZOLA Successivo TORTA DEL NONNO

Un commento su “FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.