Crostata di patate con mozzarella e pancetta

Crostata di patate con mozzarella e pancetta, questa è una vera golosità, davvero una scoperta questa ricetta,io l’ho farcita con mozzarella e pancetta, ma possiamo dare libero sfogo alla fantasia e farcirla come vogliamo, e poi ci credete se vi dico che si prepara in poco tempo? Lo so ve lo dico sempre, ma alla fine lo sapete che mi piacciono le ricette poco impegnative, con pochi ingredienti però gustose,e questa lo è davvero! Può essere un piatto unico perchè è sostanziosa e ma la possiamo anche servire per un aperitivo oppure per un buffet, è un piatto che va bene in qualsiasi occasione, venite con me in cucina dai che oggi c’è la Crostata di patate con mozzarella e pancetta.

Ingredienti

per la base
500 grammi di patate
1 uovo
50 grammi di farina 00
50 grammi di parmigiano
30 grammi di burro fuso
sale
Per farcire
50 grammi di pancetta a cubetti
80 grammi di mozzarella

Crostata di patate con mozzarella e pancetta

Crostata di patate con mozzarella e pancetta

Crostata di patate con mozzarella e pancetta

Procedimento

Lessare le patate, quando saranno cotte passarle allo schiacciapatate e raccogliere la purea in una terrina.Unire alle patate, l’uovo, il parmigiano, il burro, il sale e la farina, amalgamare il tutto e formare un impasto omogeneo.
Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate da 20 cm di diametro e versare l’impasto, con le mani umide allargarlo bene fino al bordo.Mettere la base in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15/20 minuti, regolatevi sempre con i vostri forni.
Quando la base sarà ben dorata, tirarla fuori dal forno ed unire la mozzarella, la pancetta e mettere nuovamente in forno per altri 10 minuti.La Crostata di patate con mozzarella e pancetta è pronta per essere gustata in tutta la sua bontà, ottima, calda e filante e saporita!

Torna alla HOME per cercare altre ricette che potrebbero interessarti

Metti LIKE alla mia pagina ufficiale di FACEBOOK-> QUI per non perdere le mie ultime ricette e novità

Precedente Salame con cioccolato al latte e nocciole Successivo Frittelle di zucchine con pasta lievitata

54 commenti su “Crostata di patate con mozzarella e pancetta

  1. credo semplice e non la solita crostata, poi veramente si presta a tante variazioni.
    A questo punto mi iscrivo da te per non perdermi le tue ricette, ciao

    • valeria il said:

      Una volta che hai cotto la base, la tiri fuori e poi la farcisci, con la mozzarella a pezzetti la pancetta ecc

      • katy il said:

        Ciao sto provando la tua ricetta x stasera e vedendo la foto mi è venutoun dubbio….una volta cotta la base devo capovolgerla e guarnirla con mozzarella e pancetta o la metto sulla base liscia? Perché dalla foto sembra che l’abbia capovolta visto che l’incavo è sul fondo…

        • valeria il said:

          Ciao no non l’ho capovolta, perchè l’incavo l’ho fatto io con le dita quando ho messo impasto, ciao e fammi sapere!

          • katy il said:

            Ah ok…proverò grazie

  2. Federica il said:

    mi è uscita morbida tipo gateau, non so se è normale come risultato o se ho sbagliato qualcosa.. premetto che ho raddoppiato le dosi ..!

  3. pina il said:

    Fatta ed è stata super apprezzata….davvero molto buona complimenti

  4. Danila il said:

    Perdonate l’ignoranza.. non sono bravissima con i dolci e quindi non conosco bene le dosi che ne uscirebbero usando una teglia per crostate… questa ricetta per quante porzioni sarebbe?
    e dovessi proporla ad un banchetto di 8 persone?

    • valeria il said:

      questa è appunto per 6/8 persone Danila stai tranquilla, sono qui per questo, fai pure tutte le domande che vuoi ,)

  5. maria grazia il said:

    ciao io l’ho fatta ma non mi è venuta, che tipo di mozzarella ci va messa e l’impasto molliccio (forse colpa delle patate) però ci riprovo

    • valeria il said:

      ciao nooo mi spiace molto! Si quello dipende molto dalle patate a meno che la mozzarella non abbia perso troppa acqua in cottura ed ha ammollato tutto, io ne ho usata una molto asciutta di quelle dei pacchi da 3 che vendono al banco frigo, sono molto meglio per cucinare rispetto a quelle che vendono direttamente nel banco freschi degli affettati

      • maria grazia il said:

        quindi non hai usato la mozzarella da pizza ti ringrazio delle tue risposte

  6. Lorenza il said:

    Fatta ma è venuta una vera schifezza, spero che le ricette le provate prima di pubblicarle.
    Mi ero salvata anche altre ricette sempre a base di patate ma a questo punto le elimino.

    • Valeria il said:

      Io l’ho preparata per cena ieri. È venuta squisita e molto bella da vedere. Ho aggiunto anche le melanzane e le zucchine arrostite. Lorenza, forse hai sbagliato qualche passaggio…

  7. Lucia deambrogio il said:

    Io la crostata stasera l’ho fatta con i formaggi che avevo in frigo. Non avevo la pancetta Buona comunque.

  8. alessandra piraino il said:

    ciao vorrei sapere se una volta cotta si puo’capovolgere e mettere in un piatto da portata

  9. Laura il said:

    ciao, una domanda, si può usare la tortiera che ha già l’incavo ( non mi ricordo come si chiama, la uso per fare la crostata morbida).grazie per l’aiuto

  10. Tota il said:

    Ciao! Fatta la prima volta ed è uscita ottima! La vorrei rifare solo che ai miei ospiti non piace il formaggio, con cosa lo posso sostituire? O lo posso evitare?

  11. Arianna il said:

    Ho provato anch’io: il sapore era ottimo ma dentro mi è rimasto tutto mollissimo. La prossima volta metterò più farina e una mozzarella meno acquosa!

  12. melinda il said:

    ciao io l’ho fatta fritta
    dopo aver lessato le patate schiacciato aggiunto uovo farina parmigiano grattuggiato pepe ho preparato una padella con olio e da freddo ho appoggiato metà del composto bello steso ho messo prosciutto e sottilette ho steso l’altra metà di sopra ho acceso il gas e l’ho fritta 15 minuti x lato credetemi è venuta buonissima

  13. Paola il said:

    Ricetta interessante…. purtroppo io e mio marito non possiamo mangiare uova, con cosa è possibile sostituirlo?

  14. martina il said:

    Ciao anche a me èvenuta tipo gatteau e l’impasto quando sono andata a stenderlo con le mani era appiccicoso! Va detto che ho messo a bollire le patate e subito le ho spellate e lavorate con gli altri ingredienti, forse le patate devono stare un po a riposare dopo bollitura?!?! farò attenzione la prox volta ad aggiungere più farina.

  15. ADELAIDE il said:

    Ciao! Trovo che la ricetta sia eccezionale e ho letto anche la versione delle crostatine monoporzione….mi pare di capire che fra la differenza nella tecnica sta che nel primo caso la crostata non la capovolgi ma ci versi direttamente dentro il ripieno (ma poi come fai a tirarla fuori dalla teglia?), mentre nelle minicrostate prima le capovolgi, dopo averle cotte, e poi le farcisci come, se il fondo è piatto? Le capovolgi nuovamente? Grazie in anticipo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.