Crea sito

Cornetti sfogliati – ricetta facilissima

Ho sempre desiderato preparare dei soffici e fragranti cornetti sfogliati come quelli del bar, ma non ci avevo mai provato… fino ad oggi! 😀
Spinta dalla voglia di provarci, mi sono affidata alla ricetta proposta dalla mia carissima amica Emanuela sul suo bellissimo blog Una Manu In Cucina , che vi consiglio di visitare perchè ben fatto e ricco di ricette golose ed interessanti.
E’ una ricetta semplificata dei classici cornetti sfogliati ed io l’ho personalizzata aggiungendo solo un po’ di zucchero e l’aroma di panettone che amo molto e che gli conferisce oltre ad un buonissimo sapore, un ottimo profumo! 😀
La ricetta sembra un po’ lunghetta, ma vi assicuro che nell’esecuzione vi risulterà facile facile! Scommettiamo che c’ho ragione? 😀
…. E allora cominciamo! Prendete carta e penna per la lista della spesa e poi raggiungetemi in cucina… io intanto mi lavo le mani e vi aspetto! 😀

ricetta facile cornetti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10-12 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Facciamo la lista della spesa per i cornetti sfogliati

Ecco cosa vi serve:

PER L’AROMA PANETTONE

  • 1/2Scorza d’arancia grattugiata
  • 1/2Scorza di limone grattugiata
  • 10 gMiele
  • 1/2 cucchiaioMarsala

PER L’IMPASTO DEI CORNETTI

  • 300 gFarina 00
  • 200 gFarina Manitoba (oppure farina 0)
  • 80 gZucchero
  • 30 gBurro (ammorbidito)
  • 8 gLievito di birra fresco (oppure 3 g di lievito di birra secco)
  • 5 gSale (fino)
  • 250 mlAcqua

PER LA SFOGLIATURA E FINITURA

  • 250 gBurro (a temperatura ambiente)
  • q.b.Latte
  • q.b.zucchero semolato

Ecco gli strumenti che ho usato

Munitevi di:
  • 1 Planetaria (facoltativo)
  • 1 Mattarello
  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Ciotola (grandezza media)
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Rotella (oppure un coltello)
  • 1 Teglia
  • 1 Vassoio (rettangolare grande)
  • 1 Pennello
  • 1 Ciotola (piccola)
  • 1 Grattugia oppure raschia agrumi

Preparazione dei cornetti sfogliati

Tutti pronti? 😀 Si comincia così:
  1. croissant facili

    Preparate l’aroma di panettone:

    Grattugiate la scora del limone e dell’arancia e riunitele in una piccola ciotola, aggiungete il miele ed il marsala. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti e lasciate riposare.

    Preparate l’impasto:

    Nella ciotola della planetaria, sciogliete il lievito con l’acqua e lo zucchero, poi aggiungete le farine setacciate e cominciate ad impastare, a bassa velocità, usando la frusta a spirale (o uncino), fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Aggiungete l’aroma di panettone che avete preparato in precedenza e fatelo incorporare bene all’impasto.

    A questo punto aggiungete il burro ammorbidito, a temperatura ambiente, tagliato a tocchetti facendo ben attenzione ad aggiungerne un pezzo alla volta e solo quanto il pezzo precedente è stato completamente assorbito dall’impasto.

    Quando avrete aggiunto tutto il burro, aggiungete il sale.

    Continuate a lavorare a velocità media, fino ad ottenere un panetto morbido ma sodo ed elastico , dopodiché infarinatelo e ponetelo a riposare in frigorifero per circa 3 ore, in una ciotola, coprendo con pellicola per alimenti.

    Trascorso questo tempo, prendete il burro per la sfogliatura e tenetelo a temperatura ambiente per qualche minuto affinché si ammorbidisca un pochino.

    Nel frattempo, prendete l’impasto e trasferitelo su un piano infarinato.

    Stendetelo con un matterello e formate un rettangolo largo circa 20 cm ed alto circa 1 cm.

    Ora prendete due fogli di carta forno, mettete il burro fra i due fogli ed appiattitelo pian piano con il matterello, fino a formare un rettangolo largo circa 20 cm e spesso circa mezzo cm.

    Ora posizionate il burro al centro del rettangolo di pasta, avendo cura di rimuovere prima 1 foglio di carta forno e poi l’altro una volta sistemato il burro sulla pasta… non vorrete mica mettere il burro incartato, vero? 😀

  2. pieghe per sfogliatura semplice

    A questo punto cominciate a fare le pieghe che vi servono per ottenere la sfogliatura. E’ facilissimo, ora vi spiego come si fa.

    Faremo un gioco che si chiama “TUTTI SU B” , ora vi piego! 😀

    Immaginate di dividere il vostro rettangolo di pasta in 3 parti uguali, che chiameremo A – B – C (guarda la foto in basso)

    Ora, piegate il rettangolo A sul rettangolo B e poi concludete piegando il rettangolo C sul rettangolo A …. povero rettangolo B, i rettangoli A e C sono finiti su di lui e lo stanno schiacciando!! 😀 (vedi foto in basso)

    Terminata questa operazione, sigillate bene i bordi superiori del rettangolo che avete ottenuto, trasferitelo su un vassoio, copritelo con della pellicola per alimenti e mettetelo in frigo a riposare per circa 20 minuti

    Trascorso questo tempo, fate la prima piega: Prendete l’impasto dal frigo e stendetelo con il matterello fino ad ottenere un lungo rettangolo.

    Ripetete il giochino “Tutti su B, quindi piegate il rettangolo A su B e poi il rettangolo C su A (vedi foto)

    Sigillate bene i bordi superiori, come avete fatto prima, coprite con la pellicola e mettete in frigo per altri 20 minuti

    Trascorso questo tempo fate la seconda piega, ripetendo tutti i passaggi della prima piega, e mettete in frigo ancora per 20 minuti

    Trascorso questo tempo fate la terza piega, come ormai avete imparato, senza sigillare i bordi.

    Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per circa 15 minuti.

  3. croissant facili

    Ora potete finalmente formare i vostri cornetti sfogliati …. era ora!!!! 😀

    Stendete l’impasto in un lungo rettangolo altro circa 8 mm e con un coltello o con una rotella tagliapizza (io ho questo quella), ritagliate tanti triangoli.

    Avvolgete ogni triangolo su sé stesso partendo dalla parte più larga fino ad arrivate alla punta…. ditemi la verità, non è un momento di felicità questo? 😀

    Disponete i cornetti su una teglia, foderata con carta forno, facendo attenzione a distanziarli bene fra loro perchè dovranno lievitare circa 2 ore e quindi cresceranno!

    Copriteli con un panno di cotone.

    Passato il tempo dell’ultima lievitazione, i cornetti sono pronti per essere infornati!

    Accendete il forno a 190° statico e quando sarà pronto, infornate i cornetti spennellati con il latte e cosparsi con lo zucchero semolato.

    Cuoceteli per circa 15-20 minuti fino a che avranno un bel colorino ambrato e voilà, il cornetto sfogliato è servito!

    Buon appetito e alla prossima ricetta, Unoduetresimangia! 😀

Se non volete cuocere tutti i cornetti potete congelarli prima dell’ultima lievitazione. Lasciateli scongelare nel forno spento tutta la notte e cuoceteli la mattina seguente.

Se invece li congelate dopo l’ultima lievitazione, lasciateli a temperatura ambiente per qualche ora prima di infornarli

RESTIAMO IN CONTATTO

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta!

Se avete dubbi o domande  sulla ricetta, scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

ANNA 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.