Crea sito

Seppie in zimino

Le seppie in zimino sono una specialità della tradizione ligure. Gli ingredienti sono un connubio di mare e di monti, vengono infatti adoperate  le seppie e una verdura di terra: gli spinaci . Esistono diverse versioni di questa gustosa ricetta, alcune adoperano le bietole al posto degli spinaci, e altre aggiungono un tocco di pomodoro. Nella ricetta vi propongo le seppie in zimino sono cucinate con spinaci e in bianco,il piatto avrà una consistenza molto morbida e saporita  ma non  brodosa. Ideale è gustare le seppie in zimino con crostoni di pane arrostito.

seppie in zimino ricetta ligure
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Seppie (pulite)
  • 1 kg Spinaci (da cuocere)
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 2 Cipolle (grandi)
  • 2 Aglio
  • 2 Carote (grandi)
  • 1 Sedano
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Sale (fino)
  • q.b. Pepe nero (polvere)
  • 6 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo con anticipo gli spinaci, quindi puliamoli, laviamoli con cura e cuociamo in poca acqua.

    Una volta pronti strizziamoli per eliminare l’acqua in eccesso e lasciamoli da parte.

    Per prima cosa laviamo e puliamo tutti gli odori: la carota, l’aglio, il sedano, la cipolla e il prezzemolo.

    Tagliamo grossolanamente tutti gli odori tranne l’aglio che andrà sminuzzato per bene.

    Mettiamo tutto in un recipiente e lasciamo un attimo da parte.

  2. seppie pulite tagliate a listarelle di circa 2 cm

    Ora prendiamo le seppie già pulite , laviamole e asciughiamole con cura.

    A questo punto tagliamo a listarelle di circa 2 cm le seppie , dopodichè mettiamole da parte.

  3. odori sminuzzati in padella con olio extravergine di oliva

    Prendiamo un tegame largo e versiamo sei cucchiai di olio extravergine di oliva.

     

  4. Non appena saranno appassiti gli odori aggiungiamo le seppie tagliate e mescoliamo con un cucchiaio di legno.

  5. Quindi aggiungiamo sale e pepe  e lasciamole insaporire per qualche minuto senza coprire.

  6. seppie che stanno cuocendo nel tegame

    Ora bagnamo con il vino bianco e facciamo ritirare , dopodichè portiamo le seppie a cottura coprendo con un coperchio.

    Se necessario aggiungiamo un po’ d’acqua tiepida.

  7. Prendiamo gli spinaci precedentemente cotti e strizzati, e tagliamoli grossolanamente.

  8. seppie in zimino ricetta ligure

    Aggiungiamo gli spinaci nel tegame e mescoliamo per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Lasciamo cuocere tutto insieme ancora per una decina di minuti, aggiungendo se necessario poca acqua calda o sale.

    Infine lasciamo che la nostra pietanza si raffreddi, e prima di servirla , scaldiamo le seppie in zimino , il piatto sarà ancora più buono!

    Provate anche la mia ricetta delle crocchette di acciughe al forno, davvero gustose.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.