Minestra di pane ricetta Toscana

La minestra di pane ricetta Toscana è un classico della tradizione contadina. Con l’arrivo della stagione fredda e del cavolo nero, questa zuppa molto simile alla ribollita viene preparata con ingredienti semplici come la verza, i fagioli cannellini e il pane raffermo avanzato. Come ultimo tocco questa buonissima zuppa viene ripassata in forno per formare una crosticina croccante e servita calda.

Unica raccomandazione per la preparazione della minestra di pane ricetta Toscana è quella organizzarsi un giorno prima poichè serviranno i fagioli cannellini già cotti con il loro brodo. Mettete in ammollo la sera precedente i fagioli .

minestra di pane ricetta Toscana pronta per essere servita
  • Preparazione: 1 Giorno
  • Cottura: 80 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone adulte
  • Costo: Basso

Ingredienti

Battuto

  • 2 Carote
  • 2 ciuffi Cipolle
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 Sedano

Minestra di pane

  • 500 g Cavolo nero (da pulire)
  • 1 Verza
  • 1 Carote
  • q.b. Passata di pomodoro
  • 350 g Fagioli cannellini
  • q.b. Pane (raffermo)
  • q.b. Sale (fino)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pancetta (trancio da tagliare)
  • q.b. Pepe nero (in polvere)
  • 1 Patate (grande)

Preparazione

  1. Per prima cosa la sera precedente alla preparazione della minestra di pane, mettiamo in ammollo i fagioli cannellini.

    La mattina seguente mettiamo a cuocere i fagioli in abbondante acqua non salata.

    Il brodo dei fagioli ci servirà in seguito per far cuocere le verdure della minestra di pane.

    Ora puliamo il cavolo nero liberandolo della parte centrale, la costola dura, e laviamolo molto bene.

  2. battuto di carota cipolla sedano e prezzemolo che rosola in abbondante olio extravergine d'oliva

    Adesso prepariamo un battuto con cipolla, sedano, carota e prezzemolo.

    Mettiamo abbondante olio extravergine d’oliva in una pentola ampia e alta e facciamo rosolare il battuto a fuoco dolce.

  3. trancio di pancetta tagliato a pezzdettoni

    Nel frattempo tagliamo una parte del trancio di  pancetta, e tagliamo a pezzettoni.

  4. pezzettni di pancetta che rosolano insieme al battuto

    Appena il battuto sarà imbiondito aggiungiamo i pezzettoni di pancetta e facciamo rosolare mescolando con una forchetta di legno.

    Manteniamo la fiamma del gas bassa.

  5. cavolo nero tagliato grossolanamente aggiunto alla pentola

    Adesso puliamo la verza togliendo la parte dura e centrale , laviamola e tagliamola grossolanamente.

    Aggiungiamo la verza alla pentola con il soffritto e mescoliamo.

    Poi scoliamo il cavolo nero, tamponiamolo appena con della carta da cucina e tagliamo grossolannamente.

    Aggiungiamo anche il cavolo nero agli altri ingredienti.

  6. crema di fagioli aggiunta alla pentola con le verdure

    Quindi laviamo e peliamo una carota e una patata grande.

    Tagliamo anche queste grossolanamente uniamole alla pentola.

    A questo punto aggiungiamo poca di passata di pomodoro a pezzettoni  e il brodo dei fagioli.

    Mescoliamo alzando appena la fiamma.

    Prendiamo metà dei fagioli e con un po’ del loro brodo frulliamo nel bicchiere del mixer ad immersione.

    Aggiungiamo la crema di fagioli nella pentola e mescoliamo bene.

     

  7. minestra con tutte le verdure che stanno cuocendo in abbondante brodo

    Lasciamo che la nostra zuppa cuocia per almeno un’ora aggiungendo all’occorrenza il brodo di fagioli.

    La minestra che ne risulterà dovrà essere piuttosto brodosa con tutte le verdure ben cotte.

  8. Come ultimo ingrediente da aggiungere nella pentola mettiamo i restanti fagioli cannellini interi .

    Saliamo e pepiamo a piacere.

  9. minestra di pane ricetta Toscana pronta per essere servita

    Infine prendiamo una teglia da forno e mettiamo sul fondo un primo strato di fette, o pezzi di pane  raffermo tagliato.

    Con l’aiuto di un mestolo distribuiamo la zuppa di verdure sul pane in modo omogeneo.

    Mettiamo un altro strato di pane e zuppa e così via fino a terminare il pane  e la zuppa.

    Se il risultato vi sembra troppo sodo aggiungiamo ulteriore brodo.

    In questo modo il pane si impregnerà di tutti i sapori della zuppa ammorbidendosi.

  10. minestra di pane ricetta toscana

    Inforniamo a 200° a forno già caldo per almeno 15 minuti.

    Una volta formatasi una bella crosticina, sforniamo e serviamo con un mestolo la minestra di pane ricetta Toscana ben calda.

    A piacere si può condire nuovamente con olio extravergine di oliva a crudo e  una spolverata di pepe nero!

    Se questa ricetta di tradizione Toscana vi è piaciuta, provate anche la famosa pappa al pomodoro!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 di