Crea sito

Crostoni di cavolo nero

I crostoni di cavolo nero sono un antipasto tradizionale Toscano della zona del Mugello. Solitamente questi crostoni vengono preparati e serviti per la Viglia di Natale. Gli ingredienti sono poveri e semplici, di origine contadina, un piatto poco calorico e molto salutare per le ottime proprietà del cavolo nero, che nonostante la sua semplicità merita di essere provato.

crostoni di cavolo nero serviti con pepe nero e olio a crudo
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 fette Pane rustico toscano (senza sale e cotto a legna è perfetto)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 350 g Cavolo nero
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale (fino)
  • q.b. Pepe nero (macinato)

Preparazione

  1. cavolo nero che bolle in abbondante acqua salata

    Come prima cosa laviamo e puliamo il cavolo nero eliminando le coste più dure.

    Poi lessiamo il cavolo nero in abbondante acqua salata per circa 15 minuti. Controlliamone la cottura con una forchetta.

     

  2. Fette di pane casereccio che abbrustoliscono sopra una graticola sul gas

    Nel frattempo su di un tagliere affettiamo il pane in fette non troppo alte.

    Disponiamo le fette su una teglia da forno o su una bistecchieraabbrustoliamole .

    Fatto questo mettiamo da parte.

  3. Una volta che il cavolo sarà cotto, aiutandoci con un mestolo, mettiamo in un piatto fondo un po’ di brodo caldo di cottura.

    Quindi prendiamo le fette di pane abbrustolite e strofiniamo con l’aglio.

    Dopodichè immergiamo molto velocemente le fette di pane nell’acqua di cottura del cavolo nero.

  4. fette di pane abbrustolito, strofinato con aglio , passato velocemente nel brodo del cavolo e disposto su di un vassoio

    Disponiamo le fette di pane su di un vassoio.

     

  5. cavolo nero tagliato grossolanamente sul tagliere

    Ora scoliamo del tutto il cavolo nero strizzandolo leggermente per eliminare l’acqua di cottura in eccesso.

    Infine tagliamo grossolanamente il cavolo nero con un coltello grande.

  6. crostoni di cavolo nero serviti ben caldi

    Con l’aiuto di un cucchiaio disponiamo il cavolo nero sulle fette di pane.

    Come ultimo tocco, spolveriamo con pepe nero e condiamo con olio extravergine di oliva.

    Se questa ricetta vi è piaciuta provate i miei cantucci ubriachi.

    Serviamo i nostri crostoni al cavolo nero caldi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.