Crostini al lardo di Colonnata

I crostini al lardo di Colonnata sono un tipico antipasto della zona di Carrara . Colonnata infatti è un piccolo paese delle Alpi Apuane dove viene prodotto questo prodotto IGP di origine suina. Il lardo di colonnata viene lavorato e poi stagionato in conche di marmo apposite, strofinate con aglio, posizionato all’interno in strati alterni assieme a sale e molti aromi come chiodi di garofano, coriandolo, cannella, pepe, salvia, rosmarino e altro. Le conche hanno temperature ed umidità particolari, per cui il prodotto finito ha caratteristiche uniche. Esistono molte varianti di crostini al lardo di Colonnata, ad esempio con verza e con cavolo nero, quella che vi propongo io è con i pomodorini ciliegia, un’alternativa davvero molto gustosa,che a me  ricorda l’arrivo della bella stagione.Inutile dire che il segreto di questi crostini sta proprio nella scelta di un VERO lardo di Colonnata, l’unico che può dare a questa ricetta tradizionale il gusto unico che vi auguro di provare.

Potrete trovare ulteriori ed interessanti  informazioni su questo eccezionale prodotto a questo link.

crostini al lardo di colonnata
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Lardo di Colonnata (affettato sottile)
  • 1 Pane toscano
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Pomodorini ciliegino
  • q.b. Origano (secco)

Preparazione

  1. pomodorini ciliegia tagliati a pezzetti

    Crostini al lardo di Colonnata

     

    Laviamo ed  asciughiamo bene i pomodorini ciliegia, quindi tagliamoli a pezzetti su di una teglia  e mettiamoli da parte.

  2. fette di pane tagliate in due disposte sulla placca da forno

    Affettiamo il pane non troppo spesso dividendo le fette in due parti.

    Posiamo le fette  su una teglia  foderata con carta da forno e facciamole abbrustolire nel forno.

    La superficie delle fette dovrà risultare croccante ma non troppo secca.

  3. fette di pane sulla teglia con le fettine di lardo

    Una volta pronto il pane, prendiamo l’aglio, e dopo averlo pelato, strofiniamolo bene su ogni fetta .

    Facciamo questa operazione con delicatezza stando attenti a non rompere le fette di pane, infine riposiamo il pane sulla teglia con la carta.

    Prendiamo le fettine di lardo e disponiamole sul pane.

    Se le strisce di lardo vi sembrano  lunghe, spezziamole,così non si rischierà con un morso solo di portar via tutto il condimento del crostino.

  4. crostini al lardo di colonnata e pomodorini

    Aggiungiamo sopra al lardo di Colonnata i pezzetti di pomodorino e rimettiamo nel forno che sarà già caldo (circa 100° ) per pochi secondi.

    Il lardo così si scioglierà appena regalando ancora più gusto a questo semplice antipasto.

  5. crostini al lardo di colonnata

    Sarà FONDAMENTALE non far sciogliere troppo il lardo, basteranno davvero pochi secondi,  non dovrà cuocere.

    Sforniamoli e spolveriamo con origano .

    Gustatevi tutto il sapore eccezionale di questo prodotto tradizionale della zona di Carrara a marchio IGP.

    Servite subito i crostini al lardo di Colonnata tiepidi e … buon appetito!

    Per un altro sfizioso antipasto provate la mia torta salata mortadella e groviera.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 di