treccine zuccherate alle mandorle ok

Treccine zuccherate alle mandorle: ottime da inzuppare in un buon bicchiere di vino rosso!

Dopo i tarallini zuccherati al vino bianco, non potevo non preparare anche le treccine zuccherate alle mandorle! Se poi le mandorle sono quelle meravigliose della Life, non si può davvero resistere!

Sapevate che le mandorle contengono la maggior quantità di calcio di tutti gli altri frutti a guscio? 30 grammi di mandorle unite a 200 grammi di yogurt greco forniscono più calcio di 30 grammi di grana ma minor apporto di sale, un modo alternativo per rafforzare ossa e denti e combattere ansia e nervosismo diminuendo considerevolmente il consumo di grassi e sale, presenti in molte qualità di formaggio. Prendo queste informazioni direttamente dal sito della Life, che collabora con la Fondazione Umberto Veronesi: un motivo in più per essere assolutamente a favore dell’utilizzo di questi prodotti di cui ho già appurato la bontà e di cui ora leggo anche che sono utilissimi per la nostra salute.

treccine zuccherate alla mandorle Life ok

Ma ora andiamo a leggere la ricetta delle treccine zuccherate alle mandorle di Sara Papa.

Ingredienti:
1 kg di farina 00
300 grammi di zucchero
300 grammi di olio extravergine d’olive (se ha un sapore troppo forte preferite un olio d’oliva leggero)
300 grammi di vino bianco secco
i semi di una bacca di vaniglia
un pizzico di sale

zucchero semolato q.b. per la copertura
mandorle Life q.b.

treccine zuccherate alle mandorle vert ok

Mescolate tra loro gli ingredienti secchi: farina, zucchero, sale e semi di vaniglia. Quindi disponeteli a fontana su di una spianatoia. Aprite un buco al centro e versatevi il vino e l’olio, impastando man mano fino a raccogliere tutto il resto degli ingredienti. Lavorate fino ad ottenere un impasto bello sodo. Coprite con della pellicola e lasciate riposare un quarto d’ora.

Prendete dei pezzetti d’impasto, poco per volta, formate dei cilindri lunghi e sottili con i quali preparerete delle treccine. Vi consiglio di non farle troppo lunghe, direi che una decina di cm sono più che sufficienti. Passate ogni treccina nello zucchero semolato, quindi decoratela con tre mandorle.

Disponete su una leccarda coperta di carta forno, quindi cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, o finchè le treccine zuccherate alle mandorle non risulteranno ben dorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.