Crea sito

Maionese al basilico

La maionese al basilico è una sala d’accompagnamento estiva ideale per tutti quei piatti a cui volete aggiungete un tocco in più. Sono cresciuto pensando che la maionese fosse una salsa complicatissima da fare, ma poi ho scoperto che fare la maionese a casa è facilissimo utilizzando un mixer ad immersione (leggi qui la ricetta). La versione al basilico è molto fresca e delicata a differenza della maionese allo zenzero che ha un sapore speziato o dalla salsa aioli a base di aglio.

Maionese al basilico
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 1uovo
  • 1 cucchiaiodi senape (o un tuorlo)
  • 200 golio di girasole
  • q.b.sale
  • q.b.limone
  • 10 fogliebasilico

Strumenti

  • 1 mixer ad immersione
  • 1 bicchiere del mixer ad immersione

Preparazione:

La maionese al mixer ad immersione è una ricetta abbastanza semplice, per un buon risultato ti consiglio di utilizzare gli ingredienti a temperatura ambiente.
  1. Il bello di fare la maionese a casa è che potrai trovare la ricetta che si sposa perfettamente con il tuo gusto. Qualcuno la vuole con un gusto deciso altri con un gusto delicato, per trovare la tua ricetta ti consiglio di partire con un cucchiaio di succo di limone e un pizzico di sale.

  2. Metti tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer ad immersione e accendete il mixer alla velocità più bassa. Inclina il bicchiere in modo che possa entrare aria e gonfiare il composto velocemente.

    Consiglio: per un gusto più deciso puoi utilizzare l’olio extra vergine d’oliva, per avere un gusto bilanciato e non troppo pesante ti consiglio di utilizzare al massimo 20 gr di olio di oliva (che toglierai all’olio di girasole). Un quantitativo maggiore potrebbe rendere il sapore troppo persistente.

  3. Per 1 uovo ci vorranno circa 200 ml di olio, ma dipende dal tuo gusto, potrai quindi fermarti quando avrai ottenuto la consistenza desiderata anche se non avrai ancora inglobato tutti e 200 ml.

  4. Quando avrai ottenuto la maionese al basilico soda e corposa assaggiala e aggiusta il gusto di sale e di limone a tuo piacere. Basterà mescolare la maionese e farla riposare in frigorifero per un paio d’ore, con il freddo tenderà a rassodarsi.

  5. La tua maionese al basilico è pronta!

  6. Maionese al basilico

Consigli per l’impiattamento:

Puoi utilizzare questa maionese per accompagnare dei fritti o per farcire un panino o un hamburger dal sapore deciso. Io la utilizzo spesso con del prosciutto affumicato o con del cotto Praga.

Quale vino abbinare:

Abbina la maionese al basilico in base alla ricetta in cui la utilizzerai, in generale ti consiglio un vino bianco visto il sapore fresco e persistente del basilico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento