Crea sito

Uovo alla coque

il segreto per un uovo alla coque perfetto è il tempo di cottura, un minuto in più o in meno cambia la cottura e il risultato finale. Cotto troppo poco l’albume potrebbe essere ancora liquido e il tuorlo troppo morbido, cotto troppo a lungo porterebbe ad u uovo sodo, l’uovo alla coque è cotto perfettamente se l’albume è sodo e il tuorlo è denso e cremoso.

uovo alla coque tuorlo cremoo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per 2 persone:

  • 2uova
  • q.b.sale
  • 2 lacqua
  • 1 cucchiaioaceto
  • q.b.pepe
  • 2 fettedi pane

Strumenti:

  • 1 Pentola da 2 lt
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

Per evitare che l’uovo si rompa durante la cottura, l’uovo deve sempre essere a temperatura ambiente, altrimenti inserendolo in acqua calda si potrebbe spezzare. Inoltre è sempre meglio inserirlo in acqua aiutandovi con un mestolo o un cucchiaio così che non sbatta contro il fondo rompendosi.
  1. acqua che bolle

    In una pentola capiente mettete l’acqua e l’aceto, così se si dovesse rompere il guscio l’aceto aiuterà l’albume a solidificarsi velocemente. L’aceto fa da collante nella fessura impedendo che esca tutto nel pentolino, ad esempio è un passaggio importante per realizzare le uova in camicia o uovo pochè. Tranquillo il sapore dell’aceto non si sentirà l’uovo ha comunque il guscio!

    Mettete la pentola con l’acqua e l’aceto a cuocere a fuoco vivo, quando l’acqua inizia a bollire inserisci l’uovo e fai partire il tempo.

  2. Se vuoi un uovo alla coque con il tuorlo molto cremoso servono 3 minuti (partendo con uova medie a temperatura ambiente), se invece vuoi un uovo il tuorlo più sodo dovrai cuocerlo per 4 minuti. Se utilizzi le uova fredde di frigorifero (non andrebbe fatto ma succede per motivi di tempo) aumenta la cottura di 1 minuto.

    Se utilizzi uova grandi la cottura potrebbe richiedere ulteriori 30 secondi.

  3. Trascorso il tempi indicato togli l’uovo dall’acqua aiutandoti con un cucchiaio e mettilo a raffreddare sotto acqua fredda o in una ciotola con acqua fredda. Quando l’uovo si è raffreddato completamente non ti resta che eliminare la calotta superiore dell’uovo: con l’aiuto di un cucchiaino picchietta la parte superiore creando una fessura, da qui ti puoi aiutare con un coltello o delle forbici per rompere tutta la calotta superiore.

    Trucco: se cuochi l’uovo a testa in giù (punta verso il basso) si formerà una sacca d’aria, da li sarà più facile eliminare il guscio superiore!

  4. Il tuo uovo alla coque è pronto!

Consigli per l’impiattamento:

L’uovo alla coque grazie alla sua cremosità esige di essere servito con una fetta di pane caldo bruschettato in padella. Se non hai un porta uovo aiutati con dei bicchierini da grappa o con delle mini tazzine da salsa, sono belle e più originali dei soliti porta uova!

Quale vino abbinare:

Trattandosi di un piatto da colazione non vi consiglio dei vini, ma una buona spremuta d’arancia. Se volete una nota alcolica nella vostra colazione potete provare con un cocktail americano, il blody mary così la vostra colazione dei campioni sarà completa!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento