Pere al vino rosso speziate con cannella e chiodi di garofano dessert

Le pere al vino rosso speziate con la cannella i chiodi di garofano e zuccherate non eccessivamente con lo zucchero di canna. Sono un dessert fantastico. L’ho scoperta da poco questa ricetta facile facile con pochi ingredienti. Il successo di questo dessert tuttavia è dovuto innanzitutto alla qualità delle pere decana e il buon vino primitivo.

Oltretutto ho pensato che questo dessert andrebbe bene anche per l’occasione della festa degli innamorati.

Pere al vino rosso speziate
Pere al vino rosso speziate
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 ml vino rosso (Primitivo o Barbera)
3 g chiodi di garofano

Strumenti

1 Pelapatate
1 Coperchio
1 Tegame

Passaggi

Il dessert per due persone è un idea speciale da poter realizzare per la festa degli innamorati. Hai pensato anche a un regalo? Questa è un altra idea per sorprendere.

Lavare dunque le pere e pelare con il pelapatate. Dividere a metà ed eliminare il picciolo e il torsolo.

Pere speziate

Versare quindi in un tegame il vino rosso primitivo. Disporre le pere e cospargere con una spolverata abbondante di cannella e i chiodi di garofano. Unire anche lo zucchero di canna.

Chiudere il tegame con il coperchio e cuocere a fuoco medio per circa venti minuti. A metà cottura girare le pere dall’altro lato.

A fine cottura togliere il coperchio e bagnare con il poco vino rosso che resta raccogliendo lo sciroppo con un cucchiaio irrorare le pere.

Disporre su un piatto da portata con un po di sciroppo sopra. Far raffreddare per una ventina di minuti e servire per il fine pasto come dessert.

Le pere al vino rosso speziate sono davvero tanto golose. Questa è una ricetta antica che le nostre nonne conoscevano piuttosto bene e preparavano spesso. Una ricetta economica e peraltro benefica.

Le pere abate sono qualità dolce per cui un cucchiaio di zucchero di canna è più che sufficiente. Se invece preparate la ricetta con le pere conferenza o altre qualità potete magari aggiungere di più.

Raddoppiare le dosi per più persone. Calcolare almeno una pera a persona.

Mangiare preferibilmente lo stesso giorno ma si possono conservare per il giorno dopo e non è necessario mettere in frigo.

In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti inerenti alle mie ricette sarò ben lieta di rispondere alle vostre domande dai commenti. E se avete dei suggerimenti li accetterò con interesse si può sempre imparare. Questo è un mio principio che vale anche per la cucina. Grazie di seguire il mio blog da: La cuoca che recupera ossia la cuoca svuota frigo. :)

8 Risposte a “Pere al vino rosso speziate con cannella e chiodi di garofano dessert”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.