Crea sito

Orecchiette al sugo di fagioli

Le orecchiette al sugo di fagioli sono un primo piatto calorico, semplice, tipico pugliese, nutriente e salutare, adatto specialmente per la stagione invernale ma si può apprezzare durante tutto l’anno.
Con meno frequenza anche in primavera/estate cucino questi legumi e preparo questa pasta saporita.
Uso spesso sopratutto i fagioli precotti per ricette sbrigative, utili da fare quando si ha fretta come ad esempio quando si torna dal mare, e anche per preparare delle buone insalate fredde.

Orecchiette al sugo di fagioli
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gOrecchiette
  • 400 mlPassata di pomodoro
  • 400 gFagioli cannellini
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 100 mlVino rosso
  • 1 spicchioAglio
  • Cipolle (Una media)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero (In polvere)

Strumenti

  • Pentola
  • Tegame

Preparazione

  1. In un tegame dorare l’ aglio con la  cipolla nell’olio extravergine di oliva (tre/quattro cucchiai), e unire i fagioli cannellini precotti.

  2. Versare mezzo bicchiere di vino rosso e lasciare evaporare.

    Unire la passata di pomodoro il prezzemolo tagliato finemente sale e pepe.

  3. Cuocere il ragù per circa trenta minuti a fuoco basso e rimestare ogni tanto durante la cottura e controllare se si asciuga e occorre aggiungere un poco di acqua.

  4. Nel frattempo lessare le orecchiette in una pentola di acqua al dente per circa tredici minuti dal bollore (per quelle fatte in casa occorre meno tempo 7/8 minuti massimo) scolarle e condirle con il buon ragù.

  5. Servire le orecchiette al sugo di fagioli nei piatti fumanti o nelle caratteristiche terrine di terracotta riscaldate.

     

Orecchiette di fagioli al sugo

 

Consiglio per la ricetta delle orecchiette al sugo di fagioli:

Riscaldare le terrine di terracotta prima di servire con la pasta.

Preferire la pasta fresca e quando si ha tempo preparare le orecchiette a mano. In questo caso la pasta cuoce in meno tempo. Bastano 6/7 minuti.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons