Crea sito

Pulcini di pasqua di patate

Pulcini di pasqua di patate

I pulcini di pasqua di patate sono una bella idea sfiziosa che piacerà tanto ai vostri bambini.

Sono tanto allegri, colorati e si possono mangiare.

Utili come segnaposto per abbellire la tavola a Pasqua. Un altra idea che si potrebbe realizzare e anche come centro tavola. In questo caso facciamo pure una nidiata di pulcini uno accanto all’altro in un piatto da portata al centro.

Gli allegri pulcini sono facili da preparare e si possono coinvolgere anzi bisogna farlo 🙂  anche i nostri piccoli bambini per la preparazione.

Pulcini di pasqua di patate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 segnaposti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 Patate (Quattro piccole e quattro grandi)
  • Carote (1 piccola)
  • q.b. Capperi
  • q.b. Sale
  • ciuffi Prezzemolo

Preparazione

  1. Lessare le patate con la corteccia per circa quindici minuti.

    Controllare la cottura infilzando una forchetta, se penetra senza forzare sono cotte al punto giusto.

  2. Aspettare che si raffreddino (versare sopra l’acqua corrente se non si ha tempo) e sbucciare.

    Tagliare il fondo alla patata grande per poterla adagiare sul piatto.

  3. Collegare con lo stecchino (da eliminare prima di mangiare) la patata piccola posta sopra alla grande.

    Con un altro stecchino fare dei fori per gli occhi e la bocca del pulcino.

  4. Nei fori inserire i capperi al posto indicato per gli occhi e un pezzetto di carota a triangolino per la bocca.

    Salare il pulcino e decorare con il prezzemolo.

  5.  

    I pulcini di pasqua di patate sono graziosi e teneri e si possono realizzare anche riciclando le patate avanzate per abbellire o mangiarseli.

Pulcini di pasqua di patate

Consigli i pulcini di pasqua di patate:

Aiutare durante la preparazione e guidare i bambini.

Eliminare gli stecchini prima di mangiare i pulcini di pascqua di patate onde evitare che i bambini possano farsi male.

Decorare anche con un bel cesto di uova sode.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons