Crea sito

Brighelle di carnevale

Le Brighelle di carnevale sono dei dolcetti fritti, precisamente dei bignè fritti e farciti con crema pasticcera, tipici di questo periodo
, inutile dirvi che si sciolgono letteralmente in bocca.
Le brighellesi preparano velocemente con una base di pasta choux e potete farla sia con la classica al burro che trovate QUI o con la pasta choux all’olio che trovate QUIe un morbido ripieno di crema pasticcera,  crema diplomatica  oppure  con crema al cioccolato.

Se state cercando la ricette perfetta delle brighelle di carnevale, siete nel posto giusto, io ormai ogni anno ne faccio a chili, ne vado matta.
Le brighelle ripiene di crema hanno la caratteristica di essere mangiate in un sol boccone e vi assicuro che una tira l’altra! Non mi credete? Sono anche facili e veloci da preparare, quindi non avete scuse per non preparare la ricette delle brighelle.

Se volete preparare le brighelle al forno vi dico subito che non sono altro che i classici bignè solo fatti più piccoli.

Provate anche le BOMBETTE ALLA NUTELLA QUI o le BOMBE ALLA CREMA QUI

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni40 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per decorare

  • q.b.zucchero semolato

Per la base

  • 1dose di pasta choux

Per il ripieno

  • 1dose di crema pasticcera

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la crema come descritto nella ricetta, poi dedicatevi alla preparazione della pasta choux, seguendo la ricetta fino al punto della cottura infatti anziché cuocere l’impasto in forno come per i bigné le brighelle vanno fritte. Quindi, portate ad ebollizione l’olio di semi di arachidi in una padella dal fondo alto. Se non disponete di un termometro alimentare ( l’olio di frittura deve arrivare a 180°), potete verificare quando è pronto gettando nell’olio una piccolissima quantità del composto, se torna immediatamente a galla contornato da tantissime bollicine, allora potete iniziare a friggere. Con l’aiuto di due cucchiaini, prelevate il composto,formate dapprima delle piccole quenelle, poi cercate di dare una forma tondeggiante e fate scivolare nella padella con l’olio caldo e procedete in questo modo fino a formare circa 7/8 palline. A questo punto, afferrate il manico della padella e fatelo roteare delicatamente in modo che l’olio passi sopra alle palline. Inizierete a notare che l’impasto si rigonfierà. Proseguite in questo modo fino a quando saranno dorate, poi scolatele su della carta assorbente e attendete che intiepidiscano. Nel frattempo proseguite con la cottura di tutto l’impasto. Successivamente, rotolate le brighelle nello zucchero a velo, quindi con l’aiuto di una siringa da dolci dotata di beccuccio lungo, farcite le brighelle. Bene! Non vi resta che mangiarle!

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.