Gnocchetti con farina di castagne al burro, salvia e noci

Oggi vi propongo la ricetta degli gnocchetti con farina di castagne al burro, salvia e noci.

L’inverno è ormai agli sgoccioli, la primavera ormai non è solo un miraggio per cui viene sempre più voglia di cucinare qualcosa di fresco e allegro.

Ma nella dispensa può capitare di avere ancora qualche ingrediente tipico della stagione fredda e per non gettarlo via (non sia mai) mi ritrovo a dover escogitare qualche ricetta dell’ultimo minuto.

Ecco perché ho preparato questi gnocchetti (o cavatelli per dirlo alla siciliana). Così ho smaltito l’ultimo rimasuglio di farina di castagne. Se ne riparlerà al prossimo autunno.

Come condimento di questo primo piatto ho scelto il più semplice in assoluto: burro e salvia. Così il sapore degli gnocchetti la fa da protagonista. Le noci e il formaggio grattugiato sono un di più per esaltare il tutto.

Se vi piace fare la pasta in casa e amate gli gnocchetti vi suggerisco di provare anche questa ricetta: gnocchetti fatti in casa con melanzane e gamberetti.

Prepariamo insieme questi gnocchetti con farina di castagne.

Gnocchetti con farina di castagne al burro, salvia e noci
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 280 g Farina di castagne
  • 170 g Farina di grano duro
  • 240 g Acqua
  • 80 g Burro
  • 8 Noci
  • Un rametto di salvia
  • Sale
  • Pepe
  • parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Gnocchetti con farina di castagne al burro, salvia e noci

    Disporre le due farine a fontana sulla spianatoia. Al centro porre l’acqua e un pizzico di sale.

    Cominciare ad impastare dal centro usando una forchetta. Quando l’acqua si è amalgamata alle farine continuare ad impastare a mano fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Fare riposare per circa mezz’ora coperto da un canovaccio o con una ciotola rovesciata.

    Trascorso questo tempo dividere l’impasto in più parti. Con ciascun pezzo formare dei salsicciotti spessi circa un centimetro che poi andrete a tagliare a tocchetti.

    Prendere un pezzettino di impasto e usando due dita (indice e medio) premerlo sulla spianatoia tirando leggermente verso di voi.

    In questo modo si formerà l’incavo dello gnocchetto.

    Continuare con il resto dell’impasto fino a formare tutti gli gnocchetti.

    In un pentolino scaldare il burro con la salvia e lasciarlo in infusione per alcuni minuti.

    Mettere sul fuoco una pentola colma d’acqua. Quando bolle salarla e tuffarvi gli gnocchetti. Cuocerli per circa 6-7 minuti.

    Scolarli e suddividerli nei piatti individuali.

    Sgusciare le noci e tritare grossolanamente i gherigli.

    Condire gli gnocchi con il burro fuso e aromatizzato, del parmigiano grattugiato, il trito di noci e una macinata di pepe.

  2. Gnocchetti con farina di castagne al burro, salvia e noci

Qualche consiglio

Se volete qualche altra idea per condire gli gnocchetti con farina di castagne vi posso suggerire una salsa al gorgonzola, oppure dei funghi trifolati o ancora della salsiccia sbriciolata e rosolata in padella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.