Crea sito

Pasta con crema di zucchine e radicchio

La pasta con crema di zucchine e radicchio è un primo piatto perfetto per quando avete a casa ospiti improvvisati all’ultimo minuto. Si prepara in pochissimo tempo con ingredienti che tutti noi abbiamo nel frigorifero. Io vi consiglio di usare una pasta corta, meglio se integrale perchè il sapore si sposa molto bene col condimento.
Sotto vi lascio anche dei piccoli suggerimenti su come riutilizzare eventualmente il condimento in eccesso.

Pasta con zucchine e radicchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta con zucchine e radicchio

  • 180 gpasta (corta integrale)
  • 20 gporro
  • 150 gzucchine
  • 90 gradicchio
  • 60 gformaggio spalmabile (o yogurt greco bianco)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Padella
  • Pentola

Preparazione della pasta con zucchine e radicchio

  1. Per questo primo piatto vi occorrono pochi ingredienti. Prepararlo è davvero semplice, vedrete che sarà un successo.

    Per prima cosa prendete una padella antiaderente ( dove poi farete saltare leggermente la pasta) e versate un filo d’olio. Tagliate a pezzetti piccoli il porro ( solo la parte bianca) e a cubettini piccoli la zucchina. Metteteli nella padella e fate soffriggere leggermente per qualche minuto. La zucchina dovrà dorare leggermente. Aggiustate di sale.

  2. Ora mettete circa i 3/4 del porro e della zucchina nel boccole del frullatore ad immersione e fate intiepidire. A questo punto aggiungete il formaggio spalmabile o lo yogurt greco e frullate bene fino ad ottenere una cremina piuttosto densa.

  3. Mettete da parte.

    Nella padella, con le restanti zucchine, fate appassire per qualche minuto il radicchio tagliato a striscioline sottili.

    Mettete da parte.

    Nel frattempo lessate la pasta in acqua salata e scolatela al dente tenendo da parte un mestolino di acqua di cottura.

  4. Riprendete la padella, versate la pasta, la cremina e un po’ di acqua di cottura. Mantecate bene e, per ultimo, aggiungete l’altra parte di verdure.

  5. Servite con un filo d’olio a crudo. Se volete dare un tocco croccante potete aggiungere delle lamelle di mandorle tostate.

L’idea in più

La stessa cremina potete utilizzarla per dei crostini sfiziosi o dei tramezzini. Anche le verdure saltate possono essere utilizzate allo stesso modo oppure come contorno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.