Crea sito

Gelato ai lamponi senza gelatiera

Il colore di questo gelato ai lamponi mi fa impazzire. E’ talmente bello da sembrare quasi finto e invece è dovuto solo ed esclusivamente ad ingredienti naturali.
A casa non ho la gelatiera, ma ho comunque voluto provare a fare un gelato / sorbetto degno di questo nome e devo dire che il risultato è stato davvero soddisfacente.
Il bello poi è che può anche essere un ottimo modo per utilizzare frutta che magari avremmo fatto andare a male.
Se avete dei lamponi e delle banane in casa vi consiglio vivamente di sbucciare e tagliare la banana a fettine e congelarli insieme per poi usarli all’occorrenza.
Qui sotto vi svelo come. E’ davvero super facile!

Gelato ai lamponi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il gelato

  • 125 glamponi freschi (precedentemente congelati)
  • 1banana (precedentemente congelata a fettine)
  • 2 cucchiailatte (circa)
  • 3 cucchiaisciroppo di acero

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Coppette

Preparazione del gelato ai lamponi

  1. Per prima cosa prendete i lamponi che avete precedentemente congelato. Versateli nel bicchiere del frullatore.

    Cercate di usarne uno uno un po’ potente perchè dovrà con le lame mixare ingredienti congelati fino ad ottenere una crema densa.

    Aggiungete anche le fettine di banana congelata e iniziate ad azionare il mixer a velocità sostenuta con la funzione pulse in modo che non scaldi eccessivamente il composto.

  2. Versate quindi il latte e lo sciroppo d’acero e continuate a mixare fino ad ottenere una crema bella densa.

    Se vi sembra troppo asciutto o vi pare che non si amalgami bene aggiungete un altro goccio di latte.

  3. Assaggiate per capire se è troppo poco zuccherato ed eventualmente aggiungete sciroppo d’acero.

  4. Riponete in freezer per circa mezz’ora e servite aiutandovi con uno strumento apposta per fare delle palline che poi potrete usare anche per le polpette.

  5. [Nel testo sono presenti contenuti sponsorizzati. #adv]

Conservazione del gelato ai lamponi

Se vi avanza del gelato ai lamponi conservatelo in frezzer per max 24 ore. Estraetelo almeno 10 minuti prima di mangiarlo in modo che si ammorbidisca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ranocchiettaincucina

Benvenuti! :-) Io sono Alessandra, una ragazza che da sempre ha da sempre una forte passione per la cucina e per tutto quello che è food. Amo sia cimentarmi con le ricette tradizionali, sia sperimentare sempre nuove materie prime. Venite a scoprire le mie ricette!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.