Straccetti di maiale con peperoni – in agrodolce

Oggi vi propongo questo saporito piatto dal gusto esotico,molto simile a quello che si può gustare al ristorante cinese: gli straccetti di maiale con peperoni in agrodolce.
La carne di maiale viene prima scottata in padella per poi unirsi ai peperoni con il loro sughetto,diventando tenera e molto gustosa.
Il segreto di questo piatto infatti sta proprio nella cottura della carne: proprio come nella cucina asiatica infatti,la salteremo a fiamma molto alta in modo che sigilli all’interno tutti i suoi succhi,rimanendo tenera e non asciutta.
I peperoni invece diventano teneri pur non disfandosi,risultando dolci e delicati,per nulla pesanti e conferiscono al piatto un sapore deciso e stuzzicante.
Il bello di questa preparazione è che non occorre nemmeno il coltello: per gustarla basta semplicemente una forchetta o,ancora meglio,le bacchette.
Per ottenere un piatto completo potete abbinare del riso basmati,perfetto per accompagnare questa pietanza e raccogliere il suo sugo e per un menù cinese che si rispetti provate anche i deliziosi ravioli al vapore!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

  • 8Fettine di lonza di maiale
  • 4Peperoni piccoli oppure 2 grandi
  • 4Cipollotti oppure una cipolla piccola
  • 4Cucchiai rasi di zucchero
  • 1Bicchiere di aceto di vino bianco
  • 1Bicchiere di vino bianco
  • 2Cucchiai di farina
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale fino
  • 6Cucchiai di olio extravergine d’oliva

Strumenti

Una padella con il coperchio per i peperoni
Una padella tipo wok per il maiale
  • Padella
  • Wok

Preparazione degli straccetti di maiale con peperoni in agrodolce

  1. Eliminiamo il picciolo,i semi e le nervature bianche dai peperoni e li tagliamo a strisce di circa un dito di larghezza e 3/4 cm di lunghezza.

  2. Affettiamo i cipollotti e li mettiamo nella padella con tre cucchiai d’olio.

  3. Lasciamo soffriggere per un paio di minuti e aggiungiamo i peperoni.

  4. Facciamo insaporire per altri due/tre minuti poi aggiungiamo un bicchiere d’acqua.

  5. Mettiamo il coperchio e lasciamo stufare per circa 20 minuti,aggiungendo poca acqua se necessario.

  6. Nel frattempo tagliamo la carne a strisce della stessa dimensione dei peperoni e la infariniamo.

  7. Scaldiamo tre cucchiai di olio nell’altra padella e aggiungiamo la carne.

    La padella deve essere molto calda.

  8. Saltiamo a fiamma viva gli straccetti finché comincia a formarsi la crosticina.

  9. Aggiungiamo il vino,lasciamo evaporare bene,aggiungiamo il sale e spegniamo il fuoco.

  10. Togliamo il coperchio ai peperoni e li cospargiamo con lo zucchero.

  11. Una volta sciolto lo zucchero uniamo l’aceto e lasciamo evaporare bene.

  12. Aggiungiamo il sale mescolando bene.

  13. Trasferiamo la carne nella padella dei peperoni.

  14. Saltiamo a fiamma alta.

  15. Aggiungiamo un po’ d’acqua per amalgamare e facciamo restringere la salsa.

  16. Verifichiamo se è necessario aggiungere sale e serviamo.

Suggerimenti

Consiglio di consumare subito il piatto perché la carne,una volta fredda tende ad assorbire tutto il sugo e ad asciugarsi troppo.

Se non gradite o non avete a disposizione il maiale potete utilizzare tranquillamente il petto di pollo,con cui preparare anche uno squisito pollo alle mandorle.

Seguitemi sulla pagina Facebook Pocaspesatantaresa,su Instagram Pocaspesatantaresafoodblog e sul canale Telegram

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pocaspesatantaresa

Moglie e mamma a tempo pieno con la passione per la cucina,in particolar modo dolci e lievitati ? L'idea del blog nasce dall'esigenza di realizzare ricette semplici e gustose con un'occhio al portafoglio,adatte a tutta la famiglia. Insieme a me ci sono due piccoli "aiutanti",i miei bimbi: insieme ci divertiamo a mettere le mani in pasta,a decorare torte e biscotti e,ovviamente,ad assaggiare il risultato delle nostre fatiche culinarie!