Crackers con semi misti

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina tipo 1
1 uovo
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
300 g acqua tiepida
sale fino
50 g semi misti (girasole, lino, sesamo bianco e nero)
1 albume

Strumenti

1 Pennello
2 Teglie
2 carte da forno
1 Mattarello
1 Rotella

Passaggi

In una ciotola versare la farina ed al centro rompere un uovo, aggiungere l’olio evo e poco sale. Iniziare ad impastare aggiungendo l’acqua tiepida poco per volta.
Lavorare bene l’impasto fino ad assorbire tutta la farina. L’impasto dovrà essere sodo. Lasciare riposare per 30 minuti coperta con un telo di cotone.

Dopo il riposo, prendere un quarto della pasta per volta e con l’aiuto di un mattarello stenderla sottile.
Poi con il pennello stendere uno strato di albume e distribuire i semi misti su tutta la superficie.
Con il mattarello premere sui semi in modo che si attacchino bene alla pasta. Quindi con la rotella tagliare la pasta a strisce parallele verticali di larghezza 3-4 centimetri. Fare la stessa cosa in orizzontale. Si otterranno dei rombi.

A questo punto trasferire i rombi di pasta nella teglia ricoperta di carta forno se non è antiaderente. Infine, infornare in forno già caldo a 190 gradi statico per circa 15 minuti.

Intanto che i primi crackers cuociono, stendere il secondo pezzo di impasto e ripetere i precedenti passaggi. Quando i rombi saranno dorati, toglierli dal forno ed infornare la seconda teglia e così via fino a finire tutta la pasta. Attenzione al forno perchè è facile che i crackers si brucino…

Conservare i crackers ormai raffreddati in un contenitore di vetro chiuso. Anche dopo una settimana saranno croccanti come appena sfornati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.