Spatzle di spinaci con speck e ricotta

Print Friendly, PDF & Email

Spatzle di spinaci con speck e ricotta, una ricetta classica Tirolese. La ricetta è molto semplice e veloce da fare come anche gli ingredienti sono pochi ma il piatto è sostanzioso e nutriente oltre che molto gustosa. Fare gli spatzle in casa è molto più semplice di quello che si può immaginare e occorrono pochissimi ingredienti ma danno anche molta soddisfazione.

Spatzle di spinaci con speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti: Spatzle di spinaci con speck e ricotta

Per il condimento

  • 150 gspeck
  • 25 gburro
  • 1 spicchioaglio
  • 100 gparmigiano
  • 100 gricotta

Per gli spatzle

  • 200 gspinaci (già cotti)
  • 250 gfarina
  • 2uova
  • 100 mllatte
  • 1 cucchiaioparmigiano
  • q.b.noce moscata
  • q.b.sale

Come preparare gli Spatzle di spinaci con speck e ricotta

  1. Con gli ingredienti sopra elencati preparare gli spatzle come da ricetta base che trovi Qui

  2. Tagliare lo speck a listarelle, metterlo in una padella con l’aglio facendolo rosolare a fuoco dolce poi aggiungere la ricotta, un mestolino di acqua di cottura per scioglierla lasciando insaporire qualche minuto poi spegnere coprire e tenere in caldo.

  3. Dopo aver cotto gli spatzle come da ricetta base appena vengono a galla scolarli quindi metterli nella padella che contiene il condimento, aggiungere ancora un mestolino di acqua di cottura lasciando insaporire per qualche secondo e spegnere il fornello.

  4. Aggiungere metà del parmigiano mescolare quindi servirli immediatamente.

  5. Spatzle di spinaci con speck

    Gli Spatzle di spinaci con speck e ricotta vanno serviti molto caldi con una dose generosa di parmigiano e se piace pepe appena macinato.

Consiglio

In mancanza di tempo la stessa ricetta si può preparare anche con gli spatzle che si acquistano al supermercato freschi nel banco frigo.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.