Crea sito

Spatzle di spinaci ricetta base

Print Friendly, PDF & Email

Spatzle di spinaci ricetta base, conosciuti anche come gnocchetti tirolesi. Una ricetta tipica del Tirolo molto buoni e nutrienti che richiedono un condimento semplice, anche solo burro e salvia. Sono fatti con l’apposito attrezzo che ormai si trova ovunque mentre fino a qualche anno fa in pochi lo conoscevano. E’ vero che si trovano ormai in tutti i supermercati ma farli in casa oltre che una soddisfazione anche qualitativamente non c’è paragone ed è più semplice di quello che si può pensare.

Spatzle di spinaci ricetta base
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gSpinaci già cotti
  • 250 gFarina
  • 2Uova
  • 100 mlLatte
  • 1 cucchiaioParmigiano
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Macchina per spatzle
  • Robot da cucina

Preparazione

  1. Pulire e lavare molto bene gli spinaci, metterli in una pentola capiente con il coperchio lasciandoli cuocere per qualche minuto, scolarli e appena possibile strizzarli molto bene, quindi tritarli in un mixer procedendo a impulsi per non farli diventare una poltiglia.

  2. Sbattere le uova in una ciotola, aggiungere il formaggio, un pizzico di sale, la noce moscata quindi anche gli spinaci.

  3. Continuare a lavorare l’impasto aggiungendo a cucchiaiate anche la farina fino a quando il composto sarà omogeneo quindi coprire e lasciar riposare per circa 30 minuti.

  4. Portare a bollore l’acqua necessaria per la cottura aggiungendo anche il sale, poi riempire l’apposito attrezzo con qualche cucchiaiata di impasto quindi muovendo avanti e indietro formare gli gnocchetti.

  5. Appena vengono a galla scolarli, metterli nella padella con il condimento e farli saltare per qualche minuto quindi aggiungere il burro.

  6. Gli Spatzle di spinaci ricetta base si servono sempre caldi con qualsiasi condimento.

  7. Prova anche spatzle di zucca.

Consiglio

Essendo già molto gustosi al naturale non richiedono condimenti troppo saporiti, anche solo con burro e salvia oppure della semplicissima ricotta.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social:  Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.