Crea sito

Pizza bianca con verdure fresche

Print Friendly, PDF & Email

Pizza bianca con verdure fresche, ottima pizza da fare appena si hanno le verdure fresche. L’impasto è quello della piazza classica molto semplice e con lunga lievitazione in frigo che aiuta anche nei tempi di gestione. La gestione della lievitazione in frigo oltre a rendere la pizza migliore è molto comoda per chi ha poco tempo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina
  • 1Patate
  • 2 gLievito di birra secco
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 300 mlAcqua (temperatura ambiente)

Per guarnire

  • 2Pomodori
  • 2Zucchine
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Basilico

Preparazione

  1. Lessare la patata mettendola in una pentola coprirla di acqua fredda e farla cuocere per 15 minuti quindi lasciarla raffreddare.

  2. Mettere la farina in una ciotola oppure nella planetaria, aggiungere il lievito l’acqua tiepida, la patata pelata poi schiacciata, cominciare a lavorare l’impasto, aggiungere poi il sale, per ultimo l’olio lavorando l’impasto fino a quando risulterà liscio.

  3. Ungere un contenitore con un goccio di olio, metterci il panetto, fargli in superficie il taglio a croce poi coprire bene e dopo trenta minuti riporlo in frigorifero.

  4. Lasciarlo in frigorifero fino a due ore prima della cottura. Tirare fuori il contenitore, lasciare un’ora coperto che perda il freddo.

  5. Dividere l’impasto in due o tre pezzi a seconda della grandezza che si vogliono fare, quindi coprire le teglie di carta da forno e stendere le pizze nella forma che più piace, rotonda, ovale, quadrata…

  6. Accendere il forno alla massima potenza. Pulire e lavare i pomodori e le zucchine, tagliare a fette entrambi e sistemarli sopra alle pizze secondo l’ordine preferito, coprire con uno strofinaccio pulito e lasciare riposare almeno un’ora.

  7. Aggiungere un filino di olio poi trasferire le pizze in forno abbassando la temperatura a 190° per 20- 30 minuti secondo il forno se ventilato oppure statico.

  8. Volendo cospargere sopra alle Pizza bianca con verdure fresche del formaggio grattugiato appena saranno cotte.

Consiglio

Volendo si può sostituire il lievito secco anche con il lievito madre, saranno sufficienti g. 150, ovviamente cambiano i tempi di lievitazione che in genere raddoppiano. Se vuoi saperne di più sulla lievitazione in frigo leggi quì.

NOTE

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like:  Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.