Crea sito

Focaccia Pugliese Veloce

111views {views}
Print Friendly, PDF & Email

Focaccia Pugliese Veloce, una ricetta collaudatissima regalatami da un’ amica Pugliese. Una ricetta semplificata, grazie all’aggiunta dei fiocchi di patate che sostituiscono le patate lessate,  non farà rimpiangere l’originale. Viene anche ridotta la quantità di semola, questo serve a mantenerla morbida anche per diversi giorni, aggiungo una piccola percentuale di farina forte tipo Manitoba perchè essendo molto idratata ha bisogno di una spinta in più che le farine comuni essendo molto impoverite non danno. La preparazione è molto semplice e tutto sommato anche sbrigativa.

Focaccia Pugliese

Ingredienti:

  • Semola rimacinata g. 100
  • Farina tipo Manitoba g. 150
  • Farina 0  g. 450
  • Acqua ml. 450 tiepida
  • Latte ml.110 tiepido
  • Miele n. 1 cucchiaio scarso
  • Olio extra Vergine g. 50
  • Sale fino g. 20
  • Lievito di birra fresco g. 15 oppure secco g. 7
  • Fiocchi di Patate n. 2 cucchiai (fiocchi x Purè)

Per condire:

  • Pomodorini
  • Olio extra vergine
  • Sale grosso un pizzico
  • Origano e Basilico a piacere
  • Cipolla, olive, o quello che preferite

Procedimento:

Mettere i liquidi in una comune ciotola oppure nella planetaria, aggiungere il lievito, il miele, il latte, mescolare con una spatola e lasciarlo riposare per 15 minuti.

Setacciare tutte le farine insieme per eventuali grumi e ridargli aria, aggiungere anche i fiocchi di patate.

Aggiungere poca farina cominciando a lavorare, impastare con una spatola se a mano oppure usare la foglia o la K se si usa la planetaria (trattasi di un impasto molto idratato), dopo aver impastato per qualche minuto aggiungere tutta la farina, poi prima l’olio poi il sale, impastare ancora per 5/7 minuti.

Trasferire l’impasto in una ciotola precedentemente spennellata con olio e sempre con le mani unte formare un panetto, quindi coprire e lasciare lievitare a circa 25° per 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, infarinare con la semola il piano di lavoro, rovesciarci l’impasto poi dividerlo in due, aprire ogni pezzo delicatamente senza però schiacciarlo ma solo allargandolo, formare le pieghe riponendo prima un lato e poi l’altro sulla parte centrale (tipo a portafoglio). Coprire con una tovaglia e lasciare riposare per 30 minuti.

Ungere abbondantemente due teglie (meglio se di alluminio), mettere un panetto per ogni teglia e molto delicatamente con i polpastrelli allargare l’impasto fino a copertura della teglia.

Condire con pomodorini strizzandoli prima sopra all’impasto, poi posizionarli a piacere. Aggiungere gli altri ingredienti preferiti, per ultimo un filo di olio e una spolverata di sale.

Lasciare riposare per altri 30 minuti. Accendere immediatamente il forno a 230° se statico 200° se ventilato e appena trascorso il tempo cuocere le focaccie fino a doratura dai 20 ai 30 minuti circa.

Consiglio: Le mie teglie sono di cm 33 dm. se si preferisce una focaccia più alta ridurre la dimensione delle teglie.

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest  Twitter  Instagram

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.