Torta salata porri speck e olive nere

Oggi non sapevo cosa preparare. Così ho guardato nel frigorifero e, con quello che avevo a disposizione, è nata questa torta salata porri speck e olive nere. Eh si, le torte salate hanno questo grande pregio: ti permettono di creare dei piatti unici buonissimi con pochi semplici ingredienti e ti fanno fare bella figura con una fatica davvero minima.

torta salata porri speck
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rotonda) 1
  • Speck (a fette sottili) 120 g
  • porro (grande) 1
  • Burro 20 g
  • Olive taggiasche (denocciolate) 50 g
  • Uova 2
  • Latte 100 ml
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 50 g
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Pulire il porro eliminando la parte verde scura e le radici; lavarlo bene e tagliarlo a rondelle sottili (circa 150 g pesato pulito).

  2. In una padella antiaderente sciogliere il burro, poi unire le rondelle di porro e un paio di cucchiai di acqua.

  3. Rosolarle per alcuni minuti, fino a quando risulteranno ammorbidite e salarle leggermente. Spegnere il fuoco e lasciarle intiepidire.

  4. Nel frattempo, tagliare le fette di speck a striscioline.

  5. Sgocciolare le olive taggiasche; lasciarne alcune intere e tritare grossolanamente le restanti con una mezzaluna.

  6. Srotolare la pasta sfoglia (io l’ho usata integrale, ma va benissimo anche quella classica)e trasferirla, con la carta da forno in dotazione nella confezione, in una tortiera del diametro di 26/28 cm. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e cospargerlo con del pangrattato.

    IMG_6788 -
  7. Coprire il fondo con i porri, poi unire le striscioline di speck e le olive tritate.

  8. In una ciotola mettere le uova con il latte, un generoso pizzico di sale, una macinata di pepe nero ed il formaggio grattugiato.

  9. Sbattere il tutto con una piccola frusta a mano in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

    Torta salata porri speck - procedimento 3
  10. Versare la crema così ottenuta sopra agli altri ingredienti e ripiegare i bordi. Cospargere con un po’ di formaggio grattugiato e distribuire qua e là le olive intere rimaste.

    Torta salata porri speck - procedimento 4
  11. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. Sfornarla  e lasciarla intiepidire prima di servirla.

  12. La torta salata porri speck e olive nere può essere preparata in anticipo e poi riscaldata in forno all’ultimo momento per qualche minuto. Enjoy! Paola

    Se vi piacciono le torte salate, ne potete trovare molte altre cliccando QUI.


  13. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Vellutata di cannellini con speck croccante Successivo Ravioli con salsa alle olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torta salata porri speck e olive nere

Oggi non sapevo cosa preparare…così ho guardato nel frigorifero e, con quello che avevo a disposizione, è nata questa torta salata porri speck e olive nere. Eh si…le torte salate hanno questo grande pregio….ti permettono di creare dei piatti unici buonissimi con pochi semplici ingredienti, ti fanno fare bella figura con un minimo di fatica.


torta salata porri speck -

 TORTA SALATA PORRI SPECK E OLIVE NERE

torta salata porri speck

 

TORTA SALATA PORRI SPECK E OLIVE

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 100 g di speck a fette sottili
  • 1 porro grande
  • 20 g di burro
  • 20 olive nere taggiasche sott’olio
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 40 g di Grana Padano o Parmigiano grattugiato + quello per spolverizzare
  • sale (io ho usato quello rosa dell’Himalaya)

PROCEDIMENTO

Pulire il porro eliminando la parte verde e le radici, lavarlo bene e tagliarlo a rondelle sottili (circa 150 g pesato pulito).

Tagliare le fette di speck a striscioline.

Sgocciolare le olive taggiasche e tritarle grossolanamente con una mezzaluna.

In una padella antiaderente sciogliere il burro, poi unire le rondelle di porro.

DSCF2404Saltarle per alcuni minuti, fino a quando risulteranno ammorbidite e salarle leggermente. Spegnere il fuoco e lasciarle intiepidire.

DSCF2405Srotolare la pasta sfoglia e trasferirla con la sua carta da forno in una tortiera del diametro di 27/28 cm. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Coprire il fondo con i porri.

DSCF2445Unire le striscioline di speck

DSCF2446 e le olive tritate.

DSCF2447In una ciotola mettere le uova, con il latte, un generoso pizzico di sale ed il formaggio grattugiato.

DSCF2448Sbattere il tutto con una piccola frusta in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

DSCF2449Versare la crema così ottenuta nella torta e ripiegare i bordi. Cospargere con un po’ di grana o parmigiano.

DSCF2450Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.

La torta salata porri speck e olive nere può essere preparata in anticipo e poi riscaldata in forno all’ultimo momento per qualche minuto.

Se vi piacciono le torte salate, ne potete trovare molte altre cliccando QUI.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Millefoglie con crema di amaretti Successivo Farina: quale tipo?

4 commenti su “Torta salata porri speck e olive nere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.