Rotolo di biscotti bicolore

Nessuna cottura in forno per questo rotolo di biscotti bicolore, un dolce goloso e semplicissimo da preparare. La doppia colorazione, data da un impasto al cacao e da uno al latte in polvere, crea l’effetto girella che è sempre piacevole da vedere nei dolci. È adatto ad ogni occasione dalla merenda al fine pasto e io lo vedo benissimo come accompagnamento ad un caffè con le amiche… magari un buon marocchino bicolore tanto per restare in tema.

Rotolo di biscotti bicolore
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per il rotolo di biscotti bicolore

Impasto scuro:

230 g biscotti Digestive
2 cucchiai cacao amaro in polvere
40 g latte condensato
60 ml latte

Impasto chiaro:

40 g latte condensato
50 ml acqua
10 g burro
225,26 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 225,26 (Kcal)
  • Carboidrati 32,01 (g) di cui Zuccheri 17,23 (g)
  • Proteine 6,56 (g)
  • Grassi 8,47 (g) di cui saturi 3,02 (g)di cui insaturi 2,10 (g)
  • Fibre 1,46 (g)
  • Sodio 173,33 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 62 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Mixer
1 Padella
Pennello
Mattarello

Preparazione del rotolo di biscotti bicolore

Cominciamo con l’impasto scuro!

Mettere in un mixer i biscotti Digestive e tritarli finemente: io ne ho usati un po’ al cioccolato e un po’ classici ma vanno benissimo anche tutti classici. Ho utilizzato il Bimby (10 sec. vel. 7) ma potete usare qualsiasi altro mixer oppure procedere a mano impastando il tutto all’interno di una ciotola. Se procedete a mano, dosate il latte gradualmente.

rotolo di biscotti bicolore - procedimento 1

Quindi aggiungere il cacao amaro, il latte condensato e il latte classico e impastare (10 sec. vel. 5).

rotolo di biscotti bicolore - procedimento 2

Trasferire l’impasto su un foglio di carta da forno precedentemente spennellato di burro, appoggiarvi sopra un secondo foglio di carta e stendere col mattarello fino a formare un rettangolo di 28 x 20 cm.

rotolo di biscotti bicolore - procedimento 3

Adagiare carta e impasto su un tagliere e trasferire in frigorifero mentre si procede alla preparazione dell’impasto chiaro.

Impasto chiaro!

Mettere in una padella il latte in polvere, quello condensato, il burro e l’acqua calda e mescolare. Il latte in polvere si trova nei supermercati più riforniti; tuttavia, se non lo trovate, potete acquistarlo online cliccando QUI.

Portare la padella sul fuoco e cuocere l’impasto a fiamma dolcissima fino a quando si compatterà diventando malleabile. Quindi spegnere il fuoco e lasciarlo leggermente intiepidire. Non fatelo raffreddare completamente altrimenti si seccherà e si sbriciolerà.

Ed ora realizziamo il rotolo di biscotti bicolore!

Stendere l’impasto chiaro sopra a quello scuro.

Quindi arrotolare il rettangolo partendo dal lato corto e avvolgerlo nella carta da forno stringendo le estremità.

Trasferire il rotolo di biscotti bicolore in frigorifero per almeno 6 ore. Io l’ho preparato il giorno prima.

Servirlo freddo, tagliato a fettine dello spessore di circa 1 cm e conservarlo in frigorifero. Enjoy! Paola

Ne approfitto per ricordarvi che mi potete seguire su vari social per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico. Mi trovate su Facebook  (QUI), su Twitter (QUI), su Pinterest (QUI) e anche su Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.