Rose di mortadella e formaggio

Dovete organizzare un aperitivo, un buffet, un’apericena o un brunch domenicale e siete alla ricerca di cosine sfiziose e facili da preparare? Vi suggerisco di provare queste rose di mortadella e formaggio. Vi faranno fare bella figura senza rubarvi troppo tempo. Perfette anche per chi è alle prime armi. Insomma un antipastino buono da mangiare e bello da vedere.


rose di mortadella e formaggio

ROSE DI MORTADELLA E FORMAGGIO

 

INGREDIENTI

Con queste quantità io ho preparato 5 rose di mortadella.

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 20 fettine di mortadella
  • 4/5 fettine di formaggio edamer
  • semi di papavero per decorare

NOTA

  1. Ovviamente la mortadella da utilizzare in questa ricetta è quella piccola.
  2. È possibile sostituire l’edamer con un altro formaggio tipo emmenthal, scamorza, provolone, ecc

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Srotolare la pasta sfoglia e, mantenendola sopra la carta forno in dotazione nella confezione, appiattirla leggermente con il mattarello.

Tagliare il rettangolo in 5 strisce (è possibile farne saltar fuori anche 6 un po’ più piccole).

rose-di-mortadella-procedimento-1

Prendere ogni striscia di pasta sfoglia e disporvi sopra 4 fettine di mortadella leggermente sovrapposte tra loro.

Disporre dei pezzetti di formaggio al centro della striscia di sfoglia come mostrato nella foto.

rose-di-mortadella-procedimento-2

A questo punto, ripiegare a metà la striscia di sfoglia: la parte inferiore dovrà ricoprire il formaggio.

Quindi arrotolare la striscia formando la rosa.

Mettere ogni rosa di sfoglia sopra ad un piccolo quadrato di carta da forno.

rose-di-mortadella-procedimento-3

Infine riporle all’interno di uno stampo per muffin.

dscf0034

Cuocere le rose di mortadella e formaggio in forno statico preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

Sfornarle e lasciarle intiepidire. Cospargerle con dei semi di papavero e disporle sopra ad un piatto da portata.

Queste rose sono buone sia tiepide che fredde. Enjoy!


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Risotto arancia e taleggio Successivo Sorbetto alla pera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.