Quinoa cos’è esattamente?

Ultimamente si sente spesso parlare della quinoa e si trovano un po’ ovunque ricette che la utilizzano. Ma sapete esattamente di cosa si tratta? Io stessa l’ho scoperta da poco e devo dire che mi è piaciuta parecchio. Ecco per voi qualche informazione in più su questo alimento che gli Inca definivano “Madre di tutti i semi”.


Quinoa

 QUINOA

 

Prima di tutto bisogna dire che la quinoa, tipica del Sud America, NON è un cereale come si sarebbe portati a pensare osservandone i chicchi. Si tratta, infatti, di una pianta erbacea che appartiene alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole.

NON contiene glutine e, di conseguenza, può essere consumata anche da tutti coloro che soffrono di celiachia, sostituendo la pasta.

Oltre ad essere nutriente, ha anche molte proprietà benefiche per il nostro organismo:

  • è facilmente digeribile
  • è molto ricca di proteine (ha un contenuto proteico superiore a quello del riso e del grano), quindi è molto importante nelle diete vegetariane e vegane
  • contiene vitamina C, E ed anche alcune vitamine del gruppo B
  • contrasta i radicali liberi (la vitamina E, infatti, ha importanti proprietà antiossidanti)
  • è ricca di fibre e di minerali, in modo particolare ferro, magnesio, fosforo e zinco
  • grazie al magnesio aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e l’ipertensione
  • non è molto calorica (circa 360 Kcal per 100 g di prodotto)
  • adatta anche a chi soffre di mal di testa perché il suo alto contenuto di magnesio aiuta a distendere i vasi sanguigni

È importante rispettare alcune semplici regole quando si cucina la quinoa per evitare di portare in tavola un piatto amaro e poco gradevole. Trovate tutte le spiegazioni al riguardo cliccando QUI.

Esistono tre varietà di quinoa: rossa, gialla e nera.

In cucina la quinoa è estremamente versatile. Grazie al sapore delicato dei suoi chicchi si adatta perfettamente sia a preparazioni dolci che salate.

Dove trovarla? La quinoa può essere acquistata nei negozi di prodotti biologici, ma ora la si trova facilmente anche nei supermercati più riforniti. Può essere acquistata anche online.


badge social

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Crackers al formaggio con sesamo nero Successivo Tortine alla nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.