Crea sito

Pollo alle olive

Devo ringraziare la mia amica Antonella per questa ricettina semplice, veloce, ma gustosissima. Voi ormai sapete che io non amo particolarmente la carne, ma quando è cucinata così è davvero irresistibile. Questo pollo alle olive è un secondo piatto che si prepara velocemente, ma così saporito da piacere a tutti. Una ricetta da ripetere spesso, NICE & EASY! 😉


pollo alle olive

POLLO ALLE OLIVE

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 600 g di petto di pollo tagliato a fette sottili
  • 200 g di olive verdi (peso sgocciolato)*
  • 1 spicchio di aglio (o 1 scalogno) **
  • farina bianca qb
  • olio extravergine di oliva

NOTA

  1. *  In questa ricetta è meglio utilizzare delle olive verdi grandi che sono molto più saporite rispetto a quelle piccole. Non buttate via la salamoia quando le tirate fuori perché vi servirà.
  2. ** Potete decidere se usare scalogno o aglio a seconda del vostro gusto personale. Io ho messo l’aglio.
  3. Se amate il sapore piccante, potete aggiungere anche del peperoncino.

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 10 minuti

COTTURA: 30 minuti

PROCEDIMENTO

Sgocciolare le olive dalla salamoia (ricordatevi di conservarla) e tagliarle in quarti.

Spellare l’aglio (o lo scalogno) e tritarlo finemente.

Infarinare leggermente le fettine di pollo.

pollo alle olive - procedimento

In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi l’aglio per qualche istante. Quindi unire le fettine di carne e farle dorare su entrambi i lati a fuoco medio.

A questo punto, aggiungere le olive, 100 ml di salamoia e 50 ml di acqua e proseguire la cottura a fiamma medio/bassa fino a quando il sughetto si sarà un po’ ristretto, girando le fettine di pollo di tanto in tanto.

pollo alle olive - procedimento 2

Regolare di sale solo se necessario poiché salamoia e olive sono già molto saporite.

Servire il pollo alle olive caldo. Buon appetito a tutti! Paola


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.