Pizzette di pane

Avete del pane vecchio e non sapete come utilizzarlo? Allora questa è una ricettina che dovete assolutamente annotare. Vi mostro, infatti, come preparare un finger food rustico e sfizioso. Si tratta di pizzette di pane che andranno letteralmente a ruba. Sono facili, buone e vi permetteranno di utilizzare tutti gli avanzi che avete accumulato in dispensa. In casa mia sono piaciute tantissimo, al punto che mi hanno chiesto di tenere da parte del pane per farle ancora. Ho trovato questa gustosa ricetta nel sito “Tavolartegusto“.

pizzette di pane
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 pizzette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Pane raffermo
  • 120/140 ml Acqua
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 15 g Grana padano o Parmigiano (grattugiato)
  • 100 g Polpa di pomodoro
  • 35 g Mozzarella (o scamorza)
  • 15 Capperi
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Spezzettare grossolanamente il pane raffermo senza ridurlo in pangrattato (vi consiglio di farlo con un coltello, perché con un mixer rischiate di polverizzarlo troppo).

    Raccogliere i pezzetti in una terrina.

  2. Bagnare il pane con 120 ml di acqua e cercare di ammorbidirlo con le mani, schiacciando i pezzi più grossi. Unire altra acqua solo se necessario (io ho aggiunto altri 20 ml, ma attenzione a non inumidirlo troppo).

  3. Quindi aggiungere il formaggio grattugiato, il sale e 40 ml di olio.

  4. Impastare energicamente con le mani fino a quando il composto si sarà ben amalgamato.

  5. Prelevare 20 g di impasto, modellare una pallina e schiacciarla tra i palmi delle mani in modo da formare una pizzetta. Adagiarle, man mano, sulla placca rivestita con carta da forno.

  6. In una ciotolina, mescolare la polpa di pomodoro con una presa di sale, un generoso pizzico di origano e un filo di olio

  7. Distribuire la miscela al pomodoro sulle pizzette e metterle in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.

  8. Nel frattempo tagliare a julienne la mozzarella o la scamorza dolce (se usate la mozzarella, cercate di asciugarla il più possibile tamponandola con carta da cucina. In alternativa potete utilizzare quella più compatta per pizza).

  9. Dopo i primi 10 minuti di cottura, togliere dal forno le pizzette di pane e distribuirvi sopra il formaggio. Mettere anche un cappero sopra ad ogni pizzetta (questo è, ovviamente, facoltativo).

  10. Infornare di nuovo le pizzette di pane per altri 10 minuti, passando alla funzione grill negli ultimi 2.

    Una volta pronte, sfornarle e lasciarle intiepidire prima di servirle. Appena sfornate sono molto morbide; diventano più croccantine raffreddandosi.

    Enjoy! Paola

  11. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Note

Precedente Torta ai gianduiotti Successivo Carbonara di primavera - pasta con asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.