Crea sito

Pasta al basilico con tonno e cipollotto

Questa pasta al basilico con tonno e cipollotto è un gustoso primo piatto, facile da preparare, veloce ed anche pratico perché può essere consumato subito (caldo) oppure anche a temperatura ambiente. Perfetto per la schiscetta. E perfetto anche quando uno arriva a casa ad un’ora e un’altro ritarda! Segnetevi la ricetta!

Pasta al basilico con tonno
  • Preparazione: 10/15 Minuti
  • Cottura: 10/12 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g pasta corta (formato a piacere)
  • 2 Cipollotti freschi
  • 240 g Tonno sott'olio
  • ½ Limone Bio
  • ½ cucchiaini Curcuma in polvere
  • Una decina foglie Basilico
  • q.b. Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Pulire i cipollotti eliminando la parte verde fino ad 1 cm dalla testa e le eventuali barbette. Quindi tagliarli a fettine sottili.

  2. Sgocciolare il tonno dall’olio di conservazione, trasferirlo in un piatto e sminuzzarlo con una forchetta. Il peso sgocciolato sarà di circa 150 g.

  3. Grattugiare la scorza del limone: è assolutamente necessario usarne uno biologico NON trattato. Vi ricordo, infatti, che la scorza degli altri limoni non è edibile e, quindi, non la si può mangiare.

    Pasta al basilico - procedimento 1

Ed ora in cottura!

  1. In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio, poi unire i cipollotti e lasciarli stufare a fiamma bassa per qualche minuto facendo attenzione a non bruciarli.

  2. Quindi aggiungere il tonno e la scorza di limone e lasciare insaporire per qualche istante.

  3. Bagnare il tutto con una spruzzata di vino bianco, alzare la fiamma e lasciarlo evaporare.

  4. Sciogliere la curcuma in un mestolo di acqua di cottura della pasta e aggiungerla al condimento. Mescolare delicatamente e lasciar restringere un po’ il sugo. Regolare di sale.

  5. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata; scolarla al dente e trasferirla direttamente nel tegame del condimento.

  6. Amalgamare bene tutti gli ingredienti e profumare con le foglie di basilico e una generosa macinata di pepe nero.

    Pasta al basilico - procedimento 3
  7. Distribuire la pasta al basilico, tonno e cipollotti nei piatti individuali. La si può servire subito (calda), ma è buonissima anche a temperatura ambiente. Enjoy! Paola


  8. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.