Friggitelli farciti

Adoro le verdure ripiene; e voi? Sono buone, nutrienti e molto versatili visto che possono essere imbottite nei modi più svariati. In questo post vi propongo dei friggitelli farciti alla bufala e insaporiti con capperi e pomodori secchi. Non ve ne avanzerà nemmeno uno. Garantito!


friggitelli farciti alla bufala

FRIGGITELLI FARCITI

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 8 friggitelli grandi (circa 400 g)
  • 40 g di pomodori secchi
  • 20 g di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 200 g di mozzarella fior di latte
  • 20 g di taralli
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀ: medio-bassa

PROCEDIMENTO

Lavare i friggitelli e asciugarli con carta da cucina. Con un coltellino, tagliare la parte superiore di ogni peperoncino nel senso della lunghezza. Mantenere il picciolo attaccato alla parte inferiore ed eliminare tutti i semi.

Mettere in ammollo in acqua tiepida i pomodori secchi per qualche minuto (se usate pomodori sott’olio questo passaggio non è necessario).

Dissalare i capperi sotto acqua corrente e asciugarli tamponandoli con carta da cucina.

Tritare finemente la parte superiore dei friggitelli (quella che avete tagliato); tritare anche i pomodori secchi insieme ai capperi e alle olive taggiasche. Mettere tutto insieme.

In una padella, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi questo trito con una presa di sale ed una macinata di pepe. Cuocere per 4/5 minuti a fiamma dolce mescolando spesso, poi spegnere e lasciare intiepidire.

Quindi unire questo trito alla mozzarella precedentemente tagliata a pezzetti.

Salare leggermente i peperoncini all’interno prima di riempirli con il composto preparato.

Sbriciolare grossolanamente i taralli (io ho utilizzato un batticarne) e distribuirli sopra ai friggiteli farciti.

Infine irrorare con un filo di olio.

Cuocere i friggiteli farciti in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Sfornarli e lasciarli intiepidire prima di servirli. Sono ottimi anche a temperatura ambiente.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Pasta tonno e olive nere Successivo Cheesecake pan di stelle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.