Focaccine senza lievitazione

Queste focaccine senza lievitazione nascono da una emergenza. Mi sono accorta quasi all’ultimo momento di avere delle riunioni nel pomeriggio. Questo, per me, significa dovermi fermare a scuola nella pausa pranzo. Panico! Niente pane in casa per preparare dei sandwich e, soprattutto, troppo poco tempo per far lievitare un impasto. Ho così utilizzato della farina autolievitante e ho preparato le mie focaccine alla velocità della luce. Perfette! Sfornate, lasciate intiepidire e imbottite.

Focaccine senza lievitazione
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 focaccine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina auto-lievitante 200 g
  • Fecola di patate 100 g
  • Acqua 80 ml
  • Latte 80 ml
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale 5 g

Preparazione

  1. In una ciotola mescolare la farina e la fecola, poi unirvi il sale e 20 ml di olio.

  2. Mescolare, poi aggiungere il latte.

  3. Mescolare di nuovo ed unire gradualmente anche l’acqua (io ne ho messi 80 ml).

    Focaccine senza lievitazione - procedimento 1
  4. Quando le farine avranno assorbito i liquidi trasferire l’impasto sulla spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.

  5. A questo punto dividere la pasta in pezzetti; formare delle palline e disporle, man mano, sulla placca rivestita con carta da forno. Io ne ho fatte 8.

  6. Appiattirle leggermente col palmo della mano, praticare dei buchini profondi con il manico di un cucchiaio di legno o con le dita (profondi perché in cottura tenderanno a sparire); spennellare la superficie con un po’ di olio e spolverizzare con dell’origano.

    Focaccine senza lievitazione - procedimento 4
  7. Cuocere le focaccine senza lievitazione in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

  8. Sfornarle e lasciarle intiepidire. Ma vi garantisco che calde sono… una favola! Enjoy! Paola


  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Precedente Contorno di verza - ricetta light Successivo Risotto a pois

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.